giovedì 6 agosto 2020

KURT RUSSELL, LA DISNEY E LA TRILOGIA DEL COLLEGE

Negli anni 60 un giovane Kurt Russell firma un contratto con quella casa di produzione fantasmagorica (allora) che adesso inspiegabilmente azzecca solo un film ogni tanto (il tremendo Artemis Fowl docet).
Per dieci anni il poco più che adolescente Kurt recita quindi in parecchie pellicole disneyane e in particolare in una non definita ufficialmente trilogia ambientata in un college, sempre con gli stessi protagonisti e con Cesar "Joker" Romero come villain.


Nel primo film Il Computer Con Le Scarpe Da Tennis, Dexter (Kurt) viene colpito da una scarica elettrica mentre cerca di sistemare il computer della scuola e invece di rimanere fulminato assimila tutta la memoria della macchina diventando egli stesso un computer vivente.

Nel 1995 la Disney ne ha fatto anche un remake per la tv, ma piuttosto sconosciuto.

Nel secondo Spruzza Sparisci E Spara, per una casualità, nel laboratorio di chimica si crea una vernice che rende invisibili con divertenti conseguenze.


Nel terzo L' Uomo Più Forte Del Mondo, a causa dell' accidentale mescolanza di sostanze, un mangime per mucche provoca agli animali una produzione di latte esagerata, e quando Dexter lo sperimenta su se stesso si ritrova con una forza da superman.

Ovviamente sono film leggeri con un plot abbastanza ripetitivo e gli effetti speciali sono il minimo sindacale, però divertono come un film Disney deve fare; inoltre Kurt ha il viso perfetto per incarnare il tipico ragazzone americano fisicato e bello, cosa che mi ha sempre fatto sospettare che il Fred Jones di Scooby Doo

e il Corey Anders di La Fantastica Jeannie,
le due serie di Hanna & Barbera, siano entrambi ispirati proprio a lui.
Per questa sua caratteristica da ragazzone, rivederlo anni dopo nei panni e barba di Jena (Snake) Plissken mi aveva fatto un effetto un po' straniante. Ma dopotutto in tempi recenti anche Daniel Radcliffe si trova dei ruoli sempre più lontani dal maghetto che l'ha reso famoso, anzi è stato fatto il suo nome (scherzando, ma non troppo) addirittura per un nuovo Wolverine(!!!),

Persino i vari Doctor Who, quando lasciano la serie finiscono quasi tutti a fare personaggi malvagi, perfidi, comunque negativi.

E pure Kurt con Tarantino la sua parte cattiva l'ha tirata fuori.
Come dire... se sei un attore bravo, sai interpretare qualsiasi cosa... anche un tostapane, se è il caso😀.


8 commenti:

  1. Pensare che molti si sono scandalizzati a vedere il vecchio Kurt interpretare Babbo Natale di recente, non ricordavano i suoi esordi in Disney ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Infatti gli esordi erano tutt'altro che "chiamami Jena"😂😂😂

    RispondiElimina
  3. Oddio, quanti ricordi!!! Adoravo questa serie di film *__*

    RispondiElimina
  4. Avevo nella mia lista di Disney Plus Un Computer con le scarpe da Tennis ma ora devo assolutamente vederli tutti! Grazie Bobby!

    RispondiElimina
  5. Il primo e il secondo me li ricordo, il terzo meno, ma devo averlo visto sicuramente. Il primo l'ho visto più volte, mi ricordo di lui che guida nella pioggia per andare a riparare il computer e intanto ripassa per il test del giorno successivo. Dice: "La risposta giusta è A o C", poi guarda il foglio con le risposte che ha appiccicato al vetro e dice: "B???"
    Poi mi ricordo il mitico preside con gli occhiali dalla montatura nera, credo avesse fatto diverse parti in film Disney.

    RispondiElimina