sabato 13 febbraio 2021

MUSICA IN LUTTO PER CHICK COREA

 Io non sono un appassionato di Jazz anche se ho visto SOUL e l'ho apprezzato molto. Le poche cose sul jazz che conosco le ho assimilate tramite la rivista CIAO 2001 che parlava spesso anche di fusion, il genere che mischia il jazz con il rock, per cui, grazie alla carta stampata, certi nomi, come per esempio i Weather Report e Pat Metheny, non mi erano del tutto estranei. Anzi, proprio grazie alla recensione letta sulla rivista ho acquistato uno stupendo disco di Joni Mitchell dal titolo WILD THINGS RUN FAST. Si aggiunga anche che lo Sting post-Police ha suonato spesso e volentieri con musicisti provenienti da quel mondo, contribuendo a far conoscere ancora di più il genere al grande pubblico affamato fino ad allora solo di Pooh, Viola Valentino e tutto il Festival Di Sanremo in blocco.


Da quel mondo musicale arriva anche Chick Corea, pianista jazz scomparso ieri all'età di 79 anni, ma anche lui non legato solo al jazz puro, ma anzi sempre pronto a collaborazioni varie. Tra i nomi con cui ha incrociato lo strumento: Miles Davis, Pat Metheny, Paco DeLucia, Herbie Hancock e persino i nostri Stefano Bollani e Pino Daniele sono solo alcuni dei nomi che costellano la carriera di Chick. Proprio insieme a Pino mi va di ricordarlo e rivederli insieme in questo loro VIDEO LIVE


Purtroppo la qualità del video è da VHS, ma è la musica che conta.

Goodbye Chick... ma anche Pino, perché no? 

2 commenti:

NOMADLAND E MINARI: DUE PREMI OSCAR 2021 STRANAMENTE COLLEGATI DALLA MUSICA

 Eccomi qui dopo la visione dei due film che hanno portato a casa l'Oscar nell'edizione più recente della manifestazione: Nomadland ...