martedì 21 gennaio 2020

SPICE GIRLS - IL RITORNO


Dopo il tour britannico nell'estate del 2019, senza la Posh Spice Victoria, si fa un gran parlare del ritorno delle Ragazze Tuttopepe con un nuovo disco che dovrebbe uscire in questo 2020. Voci che vengono anche confermate dalle varie apparizioni virtuali della band in serie tv e film, come in 6 Underground di cui ho parlato QUI, dove Ryan Reynolds distrugge l'autoradio che sta suonando Wannabe (e nei contenuti extra del bluray chiede scusa alle figlie che sono delle fans delle Spice), e specialmente in The Boys dove Butcher imposta addirittura un discorso motivazionale sul paragone con il celebre gruppo britannico, e anche successivamente continua a citarle. Poco importa se poi il suo interlocutore lo boccia con "Mai sentito un discorso peggiore!!!". 
Ma queste citazioni saranno solo casualità o abile strategia di marketing?
Quello che conta è che continuiamo a parlarne di queste benedette Spice Girls (o Ladies?) e di quello che rappresentano (il girl power o semplicemente delle belle gnocche in mostra?) e personalmente devo anche ammettere di aver avuto sempre un occhio di riguardo per queste ragazze, per le canzoni piacevoli, orecchiabili e il look accattivante; non mi vergogno a dire che le apprezzo anche in quella famigerata, ma tutto sommato divertente, pellicola 

realizzata strizzando l'occhio a quei famosi film beatlesiani A Hard Day's Night e Help! con una delle ultime apparizioni del buon Roger Moore non proprio come lo ricordiamo in 007 o Attenti a Quei Due di cui ho parlato QUI.
D'altronde se il discorso di Butcher è giusto, da sole non valgono niente, mentre insieme sono pur sempre le Spice Girls e spaccano, e probabilmente, dato che il conto in banca doveva essere rimpinguato in qualche modo, "This is the way" (cit. THE MANDALORIAN)... Ho parlato.

11 commenti:

  1. Ok, gli anni '90 sono ufficialmente tornati. Ora temo il ritorno anche delle scarpone con le zeppe su cui molte ragazzine si sono giocate le caviglie. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà quelle zeppe non sono mai sparite del tutto, grazie anche ad Abby di NCIS

      Elimina
  2. All'epoca ero preso da ben altra musica, ma ricordo che qualcosa di loro la ascoltavo. E oggi amo sempre Viva Forever.
    Cosa penso? Sì, vogliono che se ne parli, anche solo per entrare in un nuovo mood.
    Bene.
    Il film? Alla fine lo vidi su Italia 1... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva Forever è molto bella infatti. Anch'io ho aspettato di vedere il film su Italia 1. E come ho detto è divertente se preso per quello che è.

      Elimina
  3. Speriamo che tornino.
    A me piacevano.
    Peccato che siano state capaci di continuare quando erano al boom del loro successo.
    Proporzionale hanno avuto vita più lunga le boyband come Take that , Boyzone ecc..
    Non vorrei che sembrasse un discorso maschilista ma in un certo senso si son bruciate da sole per stupide diatribe tipicamente femminili!
    W il girl power!
    Il film l’avrò pure visto ma adesso non me lo ricordo mica tanto!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Proporzionalmente...!
    Maledetto T9 ( non è vero , non son capace di usarlo😀)
    Comunque tra le loro canzoni preferisco Stop e Spice of the world...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo con piacere che le Spice piacciono a più gente di quanta potessi immaginare. 😀😀😀. Nessun sospetto di maschilismo secondo me. Le ragioni dello sfascio della band saranno state molte, ma certamente la voglia di prevalere una sull'altra ha contato molto. E Butcher l'ha detta giusta che da sole non valgono niente.

      Elimina
  5. Una giustissima finale mio caro Bobby Han Solo.Sinceramente questa volta devo dirti che a parte la bellezza ( soggettiva)non le ho mai trovate allettanti..hanno fatto storia, anche se guardando l'unica assente sempre così immusonita mi dà pure tristezza,
    Ma , è c'è sempre un ma ,non male il loro ritorno, anche se è più di un anno che se ne parla Sono curiosa di sapere cosa ci proporranno. e passo a te la palla per la tua prossima recensione.
    Sei un grande.
    Abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella, è sempre un piacere ospitarti qui. Ricevo la palla e riparto con un nuovo post. E ovviamente passo anche dalle tue parti. Ah, hai perfettamente ragione sulla Spice Victoria e la sua monoespressione seriosa: un sorriso non è mai di troppo 😀😀😀

      Elimina

NOMADLAND E MINARI: DUE PREMI OSCAR 2021 STRANAMENTE COLLEGATI DALLA MUSICA

 Eccomi qui dopo la visione dei due film che hanno portato a casa l'Oscar nell'edizione più recente della manifestazione: Nomadland ...