sabato 27 giugno 2020

DIRE STRAITS, EMERSON LAKE & PALMER E LO STRANO CASO DEGLI ASSOLI SCOMPARSI



Sto ascoltando alla radio i Dire Straits con Sultans Of Swing e mi godo la voce di Mark che racconta  di questo gruppo immaginario il cui chitarrista può permettersi solo una chitarra piuttosto vecchia, ma che quando sta sotto i riflettori la fa suonare da Dio.
Ecco quindi che arriva il finale con uno degli assoli più belli della storia e... Noooo!!! Lo speaker attacca a parlarci sopra perché tanto è solo una parte strumentale e quindi...

Stessa sgradevole esperienza mi è successa recentemente per ben due volte (in programmi diversi) su Radio2 con Lucky Man degli Emerson Lake & Palmer, stupenda ballad dove il finale è lasciato ad un lungo assolo di Moog da parte di Keith Emerson, ma anche qui lo speaker ha talmente tante cose interessanti da dire che non trova di meglio da fare che coprire con la sua parlantina i suoni vintage della canzone... tanto è solo musica.

Per fortuna, se quelle canzoni voglio ascoltarle integrali le posso sentire quando mi pare dato che fanno parte della mia collezione, però un simile trattamento radiofonico lo considero quantomai irrispettoso nei confronti dell' artista e del pubblico.
E pensare che nei primi anni 70 uno strano gruppo con uno strambo nome che è Premiata Forneria Marconi, ha fatto invece una cosa completamente nuova lasciando ai suoni del Moog la parte del ritornello della loro canzone più famosa: Impressioni Di Settembre.

Ma probabilmente sono dei pazzi...

6 commenti:

  1. Alla radio devono stare zitti, alla radio dovrebbe esserci solo la musica, oppure programma in cui si parla di musica promuovendo pezzi musicali meritevoli. Non li reggo questi che blaterano sul niente e interrompono belle canzoni per aggiornami su cosa ha pubblicato Chiara Ferragni sul sul profilo social ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplicemente ci sono pezzi sui cui puoi chiacchierare di quello che vuoi e altri che invece dovrebbero essere ascoltati fino in fondo. Per fortuna le trasmissioni serali rispettano molto di più quello che trasmettono e ti fanno anche scoprire artisti nuovi e interessanti. Ho fatto diversi viaggi in macchina con i programmi serali ed è tutto un altro mondo.

      Elimina
  2. Forse dovevano farsi più furbi e pensare ai passaggi radiofonici come gli Eagles che han fatto l’assolo di Hotel California nell’intro e pure nella parte finale del brano.
    Una delle due si sarebbe sicuramente salvata😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che mi è capitato di sentirla mutilata da entrambe le parti. È vero comunque hai ragione, anche quella è una canzone sulla quale ci parlano sopra spessissimo sul finale.

      Elimina
  3. Eh, è una piaga quella di chi parla sulla musica. Dovrebbero farlo solo prima dei brani, e dopo.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah le care radio di una volta che richiedevi il brano con la supplica di mandarlo intero per registrarlo sulla cassettina😀. Pare ormai preistoria...

      Elimina

FESTA DELLA MAMMA

 Oggi è la festa della mamma e mi voglio mettere su una canzone che si chiama proprio così, madre, cioè  MOTHER dei Pink Floyd, anche se la...