domenica 6 ottobre 2019

STANLIO E OLLIO


Ci tenevo a vedere questo film, perché Stanlio e Ollio sono stati due grandi della comicità e perché mi piacciono i biopic. Che poi questo non è proprio biopic perché riguarda solo un periodo della storia di Stan e Ollie, cioè il tour europeo nei teatri.
Niente da dire su come John C. Reilly e Steve Coogan hanno interpretato i due comici, anzi non potevano essere più perfetti di così. Tuttavia non riuscivo a trovare divertenti le scenette che proponevano in teatro anche se il pubblico rideva e applaudiva. E la regia non aiutava molto, così lenta e anonima come se dicesse fate un po'voi.
Quindi, dato che lo attendevo tanto, sono rimasto un po'deluso, ma non è sicuramente un brutto film. Ricordando però quello su Chaplin con Robert Downey Jr. mi rendo conto delle enormi differenze.

11 commenti:

  1. Non è esattamente il mio genere, quindi l'ho lasciato perdere.
    Se mi dici che appunto il tutto è pure anonimo, non ho fretta di recuperarlo...

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Si, non brutto, ma nemmeno un film che ti lascia qualcosa. Poteva essere meglio

    RispondiElimina
  3. Non ho visto la pellicola pur avendo scritto un post ma solo vari trailer. Il periodo del duo comico non era certo quello della loro grandezza ma quello della decadenza, indubbiamente paragonato al "Chaplin" del grande Downwy Jr. è difficilissimo .
    Ora siamo invasi dai biopic, alcuni fatti bene, altri pieni di fantasie e mancanti di spezzoni di vita per me importanti dell'artista che si vuole mostrare.
    Anch'io sono attratta da questo tipo di film, anche perchè sembriamo scarsi di idee visto che la maggioranza delle pellicole ora trattano di questi argomenti
    Una buona serata mio caro, e un abbraccio serale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece l'ho voluto vedere, Nella, e devo dire che dai trailer veniva presentato meglio di quello che è. Tutto sommato comunque una visione la merita pur sapendo che non è un film che passerà alla storia.

      Elimina
  4. Ecco, ora mi hai fatto venire voglia di rivedere Chaplin, che avevo guardato da ragazzina senza apprezzarlo per nulla.
    Questo l'ho trovato molto carino e commovente, anche se un po' romanzato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chaplin secondo me è di molto superiore. Ma anche questo non è un brutto film. Solo che a me ha lasciato un po' meno soddisfatto rispetto a quanto mi aspettavo. Certamente i due attori sono stati perfetti.

      Elimina
  5. A me è piaciuto molto 😊😊 Ovviamente un po' romanzato come dice sopra anche Babol però penso che i due attori si siano comportati davvero benissimo!

    RispondiElimina
  6. Certo loro due bravissimi però mancava qualcosa nell' insieme. Nel senso che forse la sceneggiatura è rimasta troppo fedele alla storia vera, per cui mancavano i colpi di scena che fanno il film. Parere mio eh. Resta comunque un film da vedere.

    RispondiElimina
  7. Ah nota tecnica se volete rivedere Chaplin. In italiano è distribuito col titolo di Charlot, per le solite paturnie dei distributori italiano...

    RispondiElimina
  8. Un ottimo lavoro ��.
    Farai anche quello su Chaplin con Robert Downey Jr in modo dettagliato e le differenze con questo film?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmemte si, anche perché mi è venuta la voglia di rivedermelo

      Elimina

NOMADLAND E MINARI: DUE PREMI OSCAR 2021 STRANAMENTE COLLEGATI DALLA MUSICA

 Eccomi qui dopo la visione dei due film che hanno portato a casa l'Oscar nell'edizione più recente della manifestazione: Nomadland ...