mercoledì 21 ottobre 2020

KICKBOXER - RETALIATION, OVVERO: ME LE VADO A CERCARE

 Pigramente steso sul divano ieri sera provo a testare i canali della tv, mettendo da parte per una volta i servizi streaming, e sul tardi mi capita di vedere una buona metà di questo film su Italia 1,


dopo un po' di stanco zapping tra Temptation Island e Giordano che delira su Retequattro. Ma attenzione: non è che sono rimasto a vedere il film perché seguito dei vari Kickboxer con Jean Claude VanDamme che torna anche qui come Rocky che allena il figlio di Apollo Creed, e nemmeno attirato dalla presenza di Christopher Lambert, che quando finisce nei seguiti è garanzia di "sola" (vero Highlander II?), oppure per Mike Tyson o Ronaldiñho (mancava solo un cameo di Topo Gigio ormai). No, la cosa che mi ha fatto fermare con il telecomando è stata un doppiaggio terrificante degno delle migliori parodie su Youtube. Non che in lingua originale il film avrebbe potuto avere un'altra faccia eh... Ed ho avuto ancora una volta la conferma che ormai è meglio stare sulle piattaforme streaming.

8 commenti:

  1. Forse questo era così brutto che nemmeno Ferruccio Amendola avrebbe potuto salvarlo, però ci si poteva almeno provare... :D

    RispondiElimina
  2. Non l'ho visto, mi basavo solo su quello che hai detto tu: il doppiaggio spesso può davvero cambiare le sorti di un film, ma non credo che fosse questo il caso...Però devo dire che mi hai messo curiosità adesso :)

    RispondiElimina
  3. La dura realtà mio caro , purtroppo a volte capita. Spesso il doppiaggio migliora la perfomance cinematografica, altre volte è disastroso. E allora vediamo i film sottotitolati in italiano. Non siamo abituati, perdiamo le scene, e impariamo una lingua...sto vaneggiando anch'io, ma ti auguro una serata con una pellicola godibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella. Fortunatamente non tutti i prodotti sono così☺

      Elimina
  4. Potresti essere incappato in una di quelle opere doppiate da gente italiana all'estero, reclutata da un'unica compagnia, come fu per Summer of 84, poi cambiato.
    Peccato, comunque, questo sembra proprio uno scult coi fiocchi^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, è solo un pretesto per tirare avanti la saga con VanDamme

      Elimina

NOMADLAND E MINARI: DUE PREMI OSCAR 2021 STRANAMENTE COLLEGATI DALLA MUSICA

 Eccomi qui dopo la visione dei due film che hanno portato a casa l'Oscar nell'edizione più recente della manifestazione: Nomadland ...