sabato 21 novembre 2020

TIZIANO FERRO - ACCETTO MIRACOLI (L'ESPERIENZA DEGLI ALTRI)

 Tiziano Ferro esce con una nuova edizione di Accetto Miracoli abbinandoci un disco di cover


e naturalmente non è il primo artista che realizza un' operazione di questo genere. Battiato lo ha fatto rileggendo a modo suo anche De Andrè, e i Nomadi hanno cantato Guccini in passato, mentre in anni più recenti si sono cimentati con altri classici della canzone italiana. Ma qui Tiziano fa un'operazione strana perché mette la sua voce (splendida) al servizio delle canzoni scelte, ma senza quasi toccare nulla degli arrangiamenti originali eccetto un paio di brani.

Il caso più eclatante è MARGHERITA di Cocciante che è musicalmente identica all'originale suono per suono.

E per carità... modificarla sarebbe stato anche un rischio perché è una canzone bellissima così com'è. Ma tante volte un arrangiamento nuovo può rendere il brano più moderno stravolgendolo senza massacrarlo, come i Negramaro hanno fatto con Meraviglioso di Modugno trasformandola in qualcosa persino migliore dell' originale, e lo dico senza timore alcuno di apparire blasfemo. Anzi giuro che molte persone hanno pensato che fosse una canzone originale di Sangiorgi & Co.,mentre il sommo Renzo Arbore ancora si vergogna di averla respinta per il Festival Di Sanremo del 68, quando faceva parte della commissione. Se andiamo ancora più indietro nel tempo, anche gli argentei ROCKETS hanno reso On The Road Again molto migliore di quanto non avessero fatto i Canned Heat; e anche nel loro caso è stata creduta una canzone originale da parecchi. Operazione invece poco felice quella di CmqMartina a X-Factor, dove due settimane orsono ha presentato Il Mio Canto Libero in una tremenda versione technopop cantandola come una Lana DelRey con lo scazzo. Per cui nulla si può dire di come Tiziano canta le canzoni di Mango, Battiato, Califano, Mia Martini, Scialpi, perché è di una perfezione tale che può solo suscitare ammirazione. Solo che dopo averlo ascoltato viene da domandarsi cosa porti l'artista a produrre un simile disco così poco personale da renderlo quasi un momento di Karaoke, fatto bene, eh, anzi benissimo, ma niente di più.

2 commenti:

  1. Chissà, è una scelta come un'altra... forse ha solo voluto cantarle davvero come un karaoke.
    Ma sappiamo che è sicuramente in grado di interpretarle anche a modo suo... quindi direi che ci sta tutto.
    Io lui l'ho scoperto solo qualche tempo fa, e ho capito che è un grande artista...^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, lo è, ed è anche umano come ha mostrato a Saremo cantando Almeno Tu Nell' Universo e pasticciando un po'. Infatti alla fine si è scusato davanti ad Amadeus.

      Elimina

ANTBOY (NO, LA MARVEL QUI NON C'ENTRA PROPRIO NIENTE)

 Nella grande abbuffata di supereroi Marvel e Dc Comics che abbiamo avuto prima che il Covid fermasse tutti i set mondiali, ci si son buttat...