mercoledì 16 settembre 2020

NAME THAT TUNE, CIOÈ SARABANDA, MA UN PO' MENO...

 Enrico Papi riporta su Tv8 da ieri sera la sua Sarabanda con un nuovo titolo che riprende quello del format originale americano del 1952 e funzionamento riveduto e corretto.


Prendendo spunto da programmi del tipo Stasera Tutto È Possibile, i concorrenti sono personaggi del mondo dello spettacolo che giocano in due squadre a indovinare le canzoni (peraltro molto facili almeno nella prima puntata). C'è la band che suona, l' Asta Musicale (la indovino con una!) e ovviamente il 7 X 30 finale con in più un'altra serie di prove inventate per questo reboot, come le apparizioni di personaggi musicali del passato che ha portato un certo gusto trash tipo Johnson Righeira sovrappeso e super rauco, Christian devastato dalla chirurgia plastica e i rinnovati (ancora una volta) Cugini Di Campagna, per una volta senza il baffo di Silvano, e con due elementi nuovi che ricalcano sempre lo stile glitterato d' ordinanza, dopo le liti furiose che ci sono state con Nick, il cantante precedente.

Trash assicurato anche tra i concorrenti con la mise di Cristiano Malgioglio nella squadra di Elettra Lamborghini con Paola Barale e Orietta Berti, mentre l'altra squadra capitanata da Lino Banfi schiera Cristina D'Avena, Francesco Pannofino e (udite udite) Suor Cristina (!!!). Nota particolare (in un programma musicale) per il pubblico dislocato a distanza di sicurezza e dotato di mascherine trasparenti anti Covid.

Enrico mostra di divertirsi molto a riprendere i panni del padrone di casa e anche i concorrenti danno quell' impressione, ma all' atto pratico il risultato non sembra così entusiasmante (leggi sbadigli) come lo era stato ai tempi della trasmissione su Italia 1, dove anche lì ci si sono passati momenti trash con personaggi tipo l' Uomo Gatto, ma anche una maggiore empatia con i concorrenti in gara, alcuni dei quali con evidenti problemi di socializzazione e quindi con la testa totalmente dedicata alle canzoni.

Che poi essere così sia davvero un male, questo è ancora da dimostrare...


2 commenti:

  1. Non son riuscito a vederlo fino alla fine.
    Credo di essermi appisolato, di una noia mortale 😳

    RispondiElimina

SCARY MOVIE 3 (E ANNA FARIS)

 Potrei riassumere il post con due parole: Anna Faris. Ma forse si può dire qualcosa di più, tipo che la saga di Scary Movie, nata come paro...