venerdì 21 giugno 2019

IL FANGO VERDE


Potrebbe nascere una rubrica sui film talmente brutti da fare il giro e che diventano quasi dei cult.
Avrebbe un posto d'onore questo film di fantascemenza americano/giappo con pretese horror ma risultati esilaranti. A cominciare dai modellini utilizzati per gli effetti speciali, così piccoli che nessun metodo di ripresa ti può far credere che siano veri. L'unico pregio della pellicola è che il plot, in realtà, è un po' precursore di Alien. Nel cast la bondiana Luciana Paluzzi e tutta una serie di attori che recitano seriamente credendoci fino in fondo, con risultati ancora più surreali in una pellicola che, nonostante sia un disastro completo, qualcuno della MGM considera un cult. Passatempo da ombrellone: Si può fare il gioco delle differenze tra il poster italiano originale e quello americano rieditato per l'uscita in divdì e raggioblu. Spoilerazzo... la scena shunga illustrata in locandina, in realtà non esiste...😅😅😅

3 commenti:

  1. Ahaha il Fango verde non l'avevo mai sentito!! Qualche titolone di questi ho paura a guardarli 😆😆

    RispondiElimina
  2. Allora ti consiglio il sito FilmBrutti.com.
    Tutta roba del genere. Così brutta che fa il giro e diventa persino bella (per modo di dire).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisisi lo conosco bene!! È un sito fonte di risate grossissime!!! La croce dalle sette pietre....e non dico altro!!!! 😂😂😂😂

      Elimina

ADDIO A NED BEATTY

 Ci lascia ad 83 anni Ned Beatty, attore visto in un sacco di film, ma che tuttavia forse non ha mai avuto la popolarità tale da rimanere im...