domenica 7 aprile 2024

QUANDO STAR WARS E LA MUMMIA SI INCONTRANO

 Cinquant'anni fa e un pezzettino, perché precisamente era il 29 marzo, un contadino cinese che stava scavando nel suo terreno insieme ai suoi sei fratelli per costruire un pozzo, invece dell'acqua trovò una serie di fosse sepolcrali che contenevano delle statue di terracotta di soldati in tenuta da combattimento.


Eeee niente... "Mi sa che il pozzo ce lo siamo giocato" avranno pensato, ma il fatto è che tali statue facevano parte del mausoleo di Shi Huangdi che si credeva scomparso. 
Nel giro di un intero anno abbondante, tale scoperta venne riportata completamente alla luce e in tempi più recenti quelle statue sono finite persino a riprendere vita nel terzo film della serie LA MUMMIA, bruttino forte, anche perché la faccenda mummia vera e propria non c'entrava più nulla, ma mai pessimo come quello che vedrà protagonista poi Tom Cruise. 
Della faccenda Mummia infatti ne avevo parlato in un post dedicato, ma secondo me, anche se nessuna fonte lo dice, già George Lucas aveva tratto ispirazione da quella schiera di soldati tutti uguali per Star Wars Episodio II - L'Attacco Dei Cloni,

certo, riveduti e corretti come saga comanda, però non si può dire che non ci siano delle affinità. 
Eh si, il mondo (del cinema) è piccolo... 

2 commenti:

  1. Il Cinema è pieno di cose così, ed è bello anche per questo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come diceva Woody Allen in Manhattan... A qualcuno devo pure ispirarmi...

      Elimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

NELSON MANDELA E INCEPTION

 Esattamente 60 anni fa, cioè il 12 giugno del 1964, Nelson Mandela, attivista anti apartheid e premio nobel per la pace, nonché presidente ...