giovedì 28 novembre 2019

SAMUEL SVELA I SEGRETI DELLE CASE DISCOGRAFICHE


Rivelazione shock di Samuel nella puntata di X Factor della scorsa settimana in cui i ragazzi presentavano i brani inediti. Alcuni di loro hanno riproposto con un arrangiamento nuovo i loro brani che avevano eseguito alle audizioni, essendo scritti da loro e mai incisi su disco. Gli altri invece che sono solo degli interpreti, hanno ricevuto dei brani dai loro coach e, in particolare Giordana, ha ricevuto da Sfera Ebbasta un brano che, da come la raccontava lui, pareva arrivasse direttamente da Sia come riconoscimento delle capacità vocali della ragazza. Al che il frontman dei Subsonica ha detto chiaramente al trapper geometrico di non raccontare balle (o sfere) e che quel brano era, in realtà, semplicemente una di quelle canzoni che gli artisti legati ad una grossa casa discografica sono obbligati per contratto a lasciare a totale disposizione della major che ne farà quello che gli pare, e che Sia non sapeva nemmeno dell' esistenza di Giordana.
Ovviamente il più delle volte gli artisti non lasciano dei capolavori memorabili, ma a volte le capacità dell' interprete riescono a rendere hit una canzone magari loffia.
Nel caso di Sia, non si trattava infatti di una nuova Titanium o Chandelier, ma di un pezzo totalmente anonimo che poteva essere stato composto da chiunque, e nonostante l'impegno di Giordana a strillare come un'aquila, la ragazza si è ritrovata ancora una volta al ballottaggio.
Adesso Samuel dovrà richiedere una scorta armata per aver rivelato il segreto di Pulcinell... ehm, delle case discografiche e dei loro contratti capestro, grazie ai quali si accaparrano i diritti e sfruttano i giovani artisti come cantava Edoardo Bennato.

Ma allora dicevano che Edoardo esagerava...

5 commenti:

  1. Ciao .
    Quest’anno non seguo particolarmente X-factor però se devo essere sincero mi piacciono molto le interpretazioni di Sofia.
    Di quello che resta butterei via tutto...circa -:)
    Sul potere delle case discografiche mi basta solo sentire quello che decidono di far passare in radio.
    Bennato c’aveva visto giusto ..ma almeno ai “suoi tempi “ qualcosa di decente le case discografiche ogni tanto riuscivano a buttar fuori.
    Adesso, sarà probabilmente una questione di gusti , ma c’è così tanta mediocrità musicale in giro.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sofia con la sua canzone mi aveva già impressionato alle audizioni. Le interpretazioni che le fanno fare invece non sempre le trovo adatte a lei, ma bene o male se la cava sempre.
      Il resto in effetti è poca roba tranne Eugenio Campagna,l'altro cantautore molto bravo

      Elimina
  2. E scusa... hanno lasciato che la frase passasse?
    Non l'hanno censurata?
    Ma soprattutto, Sfera Ebbasta cosa ha risposto? Non si è sentito (giustamente) fesso?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo una diretta non potevano tagliare niente. Può essere che nella replica su tv8 abbiano editato qualcosa. Forse va in onda oggi?
      Sfera ha tirato fuori qualche frase per spiegare ma si arrampicava sugli specchi.

      Elimina
    2. Che figura di merda ahaha :)

      Moz-

      Elimina

ADDIO ALLA FIDANZATA DI SPOCK

 È morta a Los Angeles Joanne Linville, 93 anni, attrice con una carriera prettamente televisiva (i film a cui ha partecipato si contano sul...