sabato 5 dicembre 2020

DAVID GUETTA FT. SIA - LET'S LOVE (ED ECHI DEGLI ANNI 80)

 Mentre THE WEEKND prosegue la sua riscoperta degli anni 80 rifacendo gli stessi suoni ed arrangiamenti che si usavano all'epoca d'oro di Den Harrow e Alphaville, sul treno in corsa salta anche David Guetta


che richiama per l'ennesima volta Sia a cantare LET'S LOVE un suo nuovo pezzo dove senti ancora gli stessi suoni di quella coloratissima decade musicale piena di luci al neon come in Blade Runner, con un po' di A-ha nel cuore e sotto sotto io ci ho persino ritrovato pure Pat Benatar, che pochi si ricorderanno.

L' australiana Sia comunque sa cavalcare questi echi anni 80 (nel senso che davvero in quella musica si usava molto eco e riverbero sui synth) e rende il tutto duemilaventiano con quella sua voce assolutamente particolare che in molte canzoni a me provoca anche dei veri brividi. E finiamola con questa leggenda che Sia non si vuole mostrare in pubblico. Su TimVision fino a poco tempo fa c'era un suo intero concerto datato intorno al 2008 dove la vedevi benissimo e tra le altre eseguiva la splendida SOON WE'LL BE FOUND

di cui posto il video originale, essenziale, ma stupendo, dove non si nascondeva ancora dietro a nessuna parrucca bicolore. Si, ok non è una bellezza da urlo, anzi, potrebbe essere la vicina di casa che incontriamo sul pianerottolo e salutiamo distrattamente, ma è senza alcun dubbio una delle più belle voci di questi ultimi anni.

4 commenti:

  1. Sia è veramente brava con una voce molto riconoscibile...non avrà il massimo della "presenza scenica", ma ha pure scritto la gran parte delle sue canzoni, se non sbaglio ne ha scritte anche per altre tipo Rihanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già. Artista davvero brava e versatile,come dimostra ogni volta.

      Elimina
  2. Esattamente, infatti penso sia ascrivibile al genere retrowave, o comunque di questa derivazione: sound anni '80 ma comunque modernità.
    A me piace.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mammamia che paroloni😀😀😀 è comunque un buon pezzo, come gli altri Guetta/Sia, certo

      Elimina

SCONTRI STELLARI OLTRE LA TERZA DIMENSIONE, VISTO E RECENSITO DA MADAME VERDURIN

 Oggi passo nuovamente la parola ad un'ospite d'eccezione,  MADAME VERDURIN  che, tramite un gioco da lei indetto sul suo blog, da c...