martedì 22 ottobre 2019

MILLENNIUM - QUELLO CHE NON UCCIDE


Sai uno di quei film che ti lascia senza fiato? Questo!!!
E chi l'ha visto capirà immediatamente la simpatica allusione ad una scena in particolare di questa pellicola che prosegue la saga di Lisbeth Salander.
Ma vi è un cambio sia nell'autore del romanzo, che nella protagonista del film, dello scorso anno recuperato solo recentemente, che non è più Noomi Rapace, ma Claire Foy vista in tutt'altra veste in First Man e qui invece nei panni dell' hacker con un passato un tantino complicato alle spalle. Certo la differenza da Noomi si vede immediatamente, comunque alla fine risulta convincente anche lei, seppure espressiva tipo come Clint Eastwood (sigaro escluso), ma il personaggio in fondo è così. Meno convincente il titolo italiano, ma lo sappiamo bene che questo è un campo minato, quindi sorvoliamo con nonchalance pensando che in effetti abbiamo letto di peggio grazie ai geniali distributori di casa nostra.

3 commenti:

  1. Aspetta: hanno cambiato personaggio protagonista, o hanno cambiato attrice per la protagonista?
    A me la saga non è mai piaciuta, son sincero...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno cambiato attrice. Non è più Noomi Rapace, e nemmeno Rooney Mara che aveva fatto quello con Craig, ma Claire Foy.
      Io avevo visto i primi due della versione originale svedese. Poi ho perso la continuità e ho ripreso con quest'ultimo che non è niente male secondo me.

      Elimina
    2. Capito, grazie per la delucidazione :)

      Moz-

      Elimina

MAC RONAY, MAGO TUTTO DA RIDERE

 Mr Forest, il Mago Oronzo, e tanti altri che si vedono in programmi tipo Italia's Got Talent sono illusionisti che oltre alla bravura n...