domenica 6 ottobre 2019

L'UOMO VENUTO DALL' IMPOSSIBILE (TIME AFTER TIME)


Film del 1979 con quel Malcom Mc Dowell ancora molto somigliante all'Alex di Arancia Meccanica (se escludiamo i baffi) nella parte di H.G. Wells lo scrittore del romanzo The Time Machine, che realizza per davvero una macchina del tempo, ma viene utilizzata da un suo amico medico, che in realtà era Jack Lo Squartatore, che si catapulta negli anni 80 per sfuggire alla cattura. Allora anche il nostro amico parte all'inseguimento nel tempo perché non si sa mai che pasticci potrà combinare quello là, e chi ti va a incontrare? 


Mary Steenburgen che 10 anni dopo sarà in un altro film con quel tema lì, cioè il terzo episodio di Ritorno Al Futuro. Piccolo il mondo del cinema eh? Comunque un film gradevole, pure romantico al punto giusto, ma non molto conosciuto dal grande pubblico.
Ma forse nemmeno così sconosciuto nell'ambiente, tant'è che nel 2017 venne realizzata una serie tv che partiva dallo stesso spunto, interrotta però per ascolti bassi nonostante una bella partenza con il primo episodio. Particolarità della serie era che ogni episodio aveva per titolo una frase tratta da Time After Time di Cyndi Lauper, perché il titolo originale del romanzo da cui erano tratti film e serie era proprio questo, anzi la Lauper si ispirò proprio a quel romanzo quando scrisse la canzone. Oppure al film con Mc Dowell? Boh mi sono perso nelle pieghe del tempo...

13 commenti:

  1. Un film che ho scoperto tardi ma che ho amato fortissimo, sulla serie tv ci siamo già scambiati opinioni, non avessi duecento cose da vedere mi butterei solo per togliermi lo sfizio ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. No ma questo lo devo vedere! Lo metto in fila con gli altri...manca sempre il...ehm...tempo!!

    E' proprio un DeLarge coi baffi! 😄

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Azz la battuta del tempo l'ho capita dopo!!!

      Elimina
    2. 😄😄😄 «Sei in ritardo! Non hai il senso del tempo!» (cit.)

      Elimina
    3. "Siamo sul pesante..."
      "Avete problemi con la gravità nel 1985???"

      Elimina
    4. E sono certo che nel 1985 il plutonio si compra nella drogheria sotto casa!

      Elimina
  4. Eheh. chissà se davvero la Lauper aveva conosciuto quel film!
    In ogni caso, non lo ricordo affatto (né sapevo della moderna serie tv...)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, infatti mi sono um po' incartato in una supercazzola, ma la leggenda dice che Cyndi si fosse ispirata al libro.

      Elimina
  5. Un ottimo recensione Bobby, per un bel film.
    Mi ricordo bene questo film, che ricordi.
    Un bel film di fantascienza di tutti i tempi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è di che.
      Ti consiglio di guardare e di recensire The Time Machine è un film di fantascienza del 2002 diretto da Simon Wells, te lo consiglio caldamente.
      Il regista è il pronipote del grande scrittore inglese H. G. Wells.

      Elimina
    2. L'ho visto quel film con Guy Pearce e partiva molto bene ma alla fine non mi era piaciuto molto a causa di una CGI molto finta per quanto riguarda i Morlock e anzi tutta quella parte si perdeva nel solito film di mostrilli e gente che scappa. Avevo trovato molto migliore quello originale del 1960 con Rod Taylor, anche se ovviamente aveva i suoi limiti dovuti all'epoca.

      Elimina

SI VIVE UNA VOLTA SOLA... MA SOLA NEL SENSO DI "SOLA"?

 La "sola" è la fregatura che ti viene rifilata dal gaglioffo di turno con la chiara intenzione di turlupinarti. Al che, dopo aver...