giovedì 16 gennaio 2020

COLPO DA UN MILIARDO DI DOLLARI


Siamo alla metà degli anni 70. Dopo il successo planetario de Lo Squalo, arriva nei cinema italiani un altro film con Robert Shaw, Colpo Da Un Miliardo Di Dollari (in originale semplicemente Diamonds), in un periodo per lui particolarmente di "stato di grazia", anche se sospetto che questa pellicola sia in realtà di poco precedente al successo di Spielberg e recuperata sulla scia, appunto, del pescione mangiaturisti... ehm scia... pesce... humour... no eh?
Il film porta la firma dell'israeliano Menahem Golan che farà la sua fortuna anche come produttore dei vari giustizieri della notte di Charles Bronson e più avanti con la regia di Delta Force con quel Chuck Norris onnipotente che conosciamo.
La pellicola in fondo è una specie di Mission Impossible con ladri appesi al soffitto con ventose (non è spoiler perché è mostrato nella locandina italiana) e foto messe davanti alle telecamere di sorveglianza per ingannare i guardiani come ormai si è visto fare ovunque al cinema e in tv, ma all'epoca era stato divertente.
E come in M.I. c'è pure gente con mascherature "incredibili" come direbbe Milly Carlucci QUI (ma no, niente unicorni con dentro Orietta Berti).
Non è considerato un capolavoro, ma lo ricordo con piacere, visto al cinema e anche poi nei rari passaggi televisivi, ultimamente in orari vampireschi.

4 commenti:

  1. Very good Job ������
    Ti posso consigliare un bel film Fantasy classico da recensire, che sarebbe La spada magica è un film del 1962 diretto da Bert I. Gordon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo conosco,ma non l'ho mai visto. Lo metterò in lista.
      Avrai notato comunque che le mie non sono esattamente delle recensioni, ma piuttosto impressioni buttate lì divagando pure senza alcun limite.
      Grazie del consiglio

      Elimina
  2. Robert Shaw in quel periodo era caldo come una stufa, Menahem Golan è una garanzia, se non proprio di qualità almeno di divertimento ;-) Cheers

    RispondiElimina

LUCA (LA DISNEY CHE CI PIACE)

 Ecco che dopo  CRUDELIA uscita quasi timidamente nelle sale, la Disney - Pixar ritorna sui suoi passi e il nuovo Luca lo fa uscire solo su...