sabato 22 febbraio 2020

ARRIVA DORELLIK

È da un po'che nei miei post si parla di supertutine più o meno riuscite, d'altronde siamo in periodo di carnevale, per cui oggi riprendo l'incipit di un post (QUESTO) di qualche giorno fa che iniziava così:
"Ah che belli quegli anni che per fare un supereroe bastava prendere un attore prestante, mettergli su una calzamaglia come quella di Adam West, una mutanda e una mascherina e voilà ecco pronto il personaggio".
Se però invece dell' attore prestante hai a disposizione un Johnny Dorelli, voce stupenda, ma fisico non esattamente granitico, il risultato è leggermente diverso; ma ovviamente la cosa è voluta.
Infatti questa parodia di Diabolik e tutti i suoi simili in calzamaglia con il fattore K era già stata portata in tv con successo da Dorelli in Johhny Sera, mentre qui al cinema, nel 1967, è diretta da Steno ed è quanto di più leggero si possa trovare al mondo, con momenti alla Ridolini e quel pezzo musicale famosissimo che faceva così:

Adoro questa canzone alla follia, ma un po' meno il film che è sì divertente, ma poteva anche venire meglio dato che c'è quel tocco internazionale di Terry Thomas di cui avevo già parlato QUI.
Bastava applicarsi un po'di più e magari veniva fuori qualcosa che era meglio del solito "musicarello".
Completa il cast Margaret Lee che all'epoca faceva coppia con Johnny e qui la vediamo in un numero musicale proprio del film:

Piccola curiosità: l'audio inglese di Johnny Dorelli è quello originale. Quei film venivano girati così proprio in vista di una possibile distribuzione internazionale e poi doppiati in italiano.
Eravamo già avantissimo...

Nessun commento:

Posta un commento

GLOBAL CITIZEN LIVE: 24 ORE DI SPETTACOLO

 Parola d'ordine: d ifendere il pianeta! Arrivano i Supereroi Marvel o DC? Ma vaaaa, lo si può fare anche con la musica, ed è quello che...