sabato 8 febbraio 2020

SFERA


Un film horror con Dustin Hoffmann? Beh proprio horror nel senso di splatter no. Piuttosto è un film tratto da un romanzo di Michael Crichton che mette un' ansia mica da poco perché parla delle paure personali che si concretizzano.
Tipo che hai paura dei ragni e ti vedi la casa piena di ottozampe ecco. Ma qui non siamo in una casa; qui si aggiunge la claustrofobia di un ambiente sottomarino dal quale scappare ti mette davvero male. Sharon Stone per una volta non fa la campionessa di accavallamentogambe, disciplina olimpica in cui gareggia anche Alba Parietti, e anzi ti dimentichi quasi che sia lei.
Divertente la scena (brevissima) delle voci filtrate dall'elio in cui Sharon si sente però solo ridere come una topolina:
Una gran bella topolina direi...
Completa il trio Samuel L.Jackson e dirige Barry Levinson di nuovo con Hoffmann dopo Rain Man.
E attenzione all'ennesimo cameo iniziale del rocker Huey Lewis, dopo Ritorno Al Futuro, che qui invece pilota l'elicottero e resta in scena con Dustin almeno un minuto abbondante.


Nessun commento:

Posta un commento

ADDIO A NED BEATTY

 Ci lascia ad 83 anni Ned Beatty, attore visto in un sacco di film, ma che tuttavia forse non ha mai avuto la popolarità tale da rimanere im...