lunedì 23 marzo 2020

ADDIO A KENNY ROGERS

Un' altra icona della musica se ne è andata: Kenny Rogers è scomparso a 81 anni.
Grande nome della musica country americana, possiamo un po' considerarlo per certi versi legato anche alla musica italiana per la sua We've Got Tonight in coppia con Sheena Easton

che qui da noi in italiano è diventata "Grazie Perché" quando Gianni Morandi l'ha cantata con Amii Stewart rilanciando la propria carriera dopo un periodo di appannamento.
Mondo prettamente a stelle e strisce quello di Rogers, mondo country del quale ammetto di non essere proprio ferratissimo; per dire... la sua collega Dolly Parton, con la quale ha duettato più volte anche con quella canzone, la ricordo più per certi famosi particolari anatomici e le mise stravaganti che per i brani famosi

(si certo so che era sua la versione originale di I Will Always Love You resa celebre da Whitney Houston, ma poi stop, basta, finita lì), per cui passo la palla a chi davvero si intende di musica country e semplicemente dico solo:
Bye Bye Kenny...

4 commenti:

  1. Conosco poco e mi dispiace, sia per conoscelo poco sia per la sua scomparsa.
    Quando un artista ci lascia, è sempre brutto, anche se ci lascia un patrimonio...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, allora non sono il solo a conoscerlo poco. Lo conosco più di fama che per le canzoni.

      Elimina
  2. Drugo Lebowski senza la sua musica non sarebbe stato mitico allo stesso modo. Cheers!

    RispondiElimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

CINEMA, DISCOTECA E GIORNALISMO IN LUTTO

 Anche oggi purtroppo ci sono degli addii in campi e situazioni molto diverse, partendo, per esempio con Dabney Coleman, 92 anni e attore st...