mercoledì 24 giugno 2020

PURPLE DISCO MACHINE FT. SOPHIE & THE GIANTS - HYPNOTIZED



Ultimamente ho la fissa per alcuni pezzi che passano in radio e questo è uno dei tanti.
Non si tratta di una band, ma di un dj produttore tedesco, tale Tino Piontek con la fissa (lui) del sound disco retrò, che però in questo caso usufruisce del featuring di Sophie & The Giants

gruppo indie britannico di giovanissimi che normalmente fanno un genere più rock, ma in questo brano suonano squisitamente funky anni 80 

con quei suoni e stili che erano stati utilizzati anche per arrangiare Terra Promessa di Eros Ramazzotti.

La collaborazione della band con Tino mi ricorda un po' la vita artistica dei Blondie di cui ho parlato QUI, che dalla new wave sono passati alla disco, al reggae-calypso fino al rap, cavalcando i trend del momento.
Perché è legittimo per un artista fare la musica che si sente di fare e non quella per cui sei stato etichettato, come ho spiegato QUI nel post su Neil Young e il suo disco elettronico.
Quindi se Hypnotized può essere un lancio sia per Purple Disco Machine che per Sophie & The Giants, ben venga.

4 commenti:

  1. Concordo con te le evoluzioni dei vari sound ,la sperimentazione nella musica è sempre ben accetta.
    Non sempre i risultati poi convincono .ma secondo me è meglio sempre provare che ri-copiarsi ad ogni nuovo disco.
    La canzone la sento spesso alla radio pure io e mi piace.
    Adesso grazie a te conosco pure il video.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Purple Disco Machine ha fatto ottimi dischi house e anche remix, qui vira verso il pop con l'incontro con questa band, mantiene comunque il suo marchio di fabbrica: il giro di basso! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi piace molto quel giro di basso. È la cosa che mi ha colpito di più insieme alla voce di Sophie☺

      Elimina

ADDIO A GIAMPIERO BONIPERTI

 In questi giorni in cui si stanno disputando gli Europei, dei quali consiglio la divertente versione commentata dai The Jackal su RaiPlay, ...