martedì 13 aprile 2021

RICOMINCIO DA TRE COMPIE 40 ANNI

 Ho un ricordo di Massimo Troisi con la tutina attilata nera insieme a Lello Arena ed Enzo DeCaro a Non Stop, varietà della Rai antesignano dei vari Zelig e Colorado che arriveranno mooolto più avanti. Si chiamavano La Smorfia e con scenette tipo L'Annunciazione o Il Diluvio Universale erano irresistibili. Così sul traino del divertimento che i tre mi portavano sono andato anche a vedermi il primo film di Massimo in versione solista,


anche se Lello una piccola, ma fondamentale parte la faceva. E pensare che molti avevano cercato di dissuadere Massimo dalla sua idea di voler mantenere la parlata napoletana stretta perché dicevano che la gente non lo avrebbe capito. Pareva quasi di rivedere quando la Decca rifiutò i Beatles perché (a detta loro) sarebbero stati un fenomeno passeggero. E infatti il tempo ha dato ragione a Massimo e al suo accento, perché Troisi sopperiva con la mimica a tutto quello che le parole non ti facevano capire, creando una serie di modi di dire che tuttora sono rimasti in testa grazie a scene tipo: MASSIMILIANO VS. UGO!
su tutti, insieme all'altra scena del CONOSCI A LELLO TU?
E allora si che a quel punto le parole non si capivano più tanto bene, ma solo per colpa della sala al completo che si stava sganasciando dalle risate, e quest'anno fanno 40 anni esatti dall'uscita di questo film commedia, ma con anche dei contenuti seri, per cui ci sta tra le cose che ricordo con piacere.

E a tutti quelli che non sono d'accordo sull' effettivo valore di questo film consegnamo direttamente a casa O' MINOLLO D'ORO

ovvero l'equivalente del Tapiro di Staffelli, ma con l'accento partenopeo...

4 commenti:

  1. Gran film davvero, questo è diventato un classico ormai ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho appena rivisto e ridevo come la prima volta quando Troisi fa il giro di corsa del palazzo per fingere di incontrare per caso Fiorenza Marchegiani😂😂😂

      Elimina
  2. Io della loro "Smorfia" ho il cofanetto con DVD e libro Einaudi/RAI: bellissimo!
    Sul film che dire... è sul catalogo Netflix e m'è venuta voglia di rivederlo :)

    RispondiElimina

LUPIN (DANS L"OMBRE D"ARSENE): SECONDA STAGIONE PER FINTA

 Secondo la politica di Netflix con Lupin siamo alla seconda stagione, ma in realtà è sempre e solo  LA PRIMA che conclude i suoi 10 capito...