mercoledì 28 aprile 2021

TUTTA COLPA DI FREUD

 Avevo sentito parlar male di questa serie nata come estensione del film di Paolo Genovese di qualche anno fa, dove il protagonista era Marco Giallini,


ma la simpatia che nutro per Claudio Bisio, uno psicanalista alle prese con i pazienti, ma soprattutto con le tre figlie ognuna coi suoi problemi, e Max Tortora

mi ha spinto a vedermela tutta e posso dire ancora una volta di essere un bastian contrario. Beh a me è piaciuta molto e mi sento di consigliarla. Se posso fare una critica è solamente tecnica e riguarda il formato panoramico scelto per l'immagine, dato che è fatta per la tv, per cui ti devi tenere le bande nere, come nelle serie Marvel. Ma va bene lo stesso dai... eccheccavolo, brontolone fino in fondo eh? 
Su Prime Video.

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

MADONNA, BOWIE E I KISS... ARIA DI COMPLOTTO

 Correva l'anno 1974 ed era il 22 giugno, per una strana coincidenza era un sabato proprio come oggi, quando una  allora già peperina qu...