mercoledì 8 gennaio 2020

ASSASSINATION BUREAU

Film british nel quale spicca la bellezza di Diana Rigg in abiti ottocenteschi. Infatti è questa l'ambientazione temporale della storia, alquanto strampalata in verità, però in un certo senso legata alle atmosfere surreali della serie dalla quale Diana arriva, cioè Agente Speciale di cui ho parlato QUI, mentre il regista Basil Dearden firmerà in futuro alcuni episodi di Attenti A Quei Due di cui ho parlato QUI.
Quindi situazioni surreali, effetti speciali un po' alla buona, ma efficaci, partners d'eccezione come Oliver Reed e Telly Savalas, per una pellicola datata, ma ancora divertente e molto ben recitata.
E comunque io adoro Diana Rigg...

4 commenti:

  1. Che bellezza che era Diana Rigg, la sua Emma Peel è indimenticabile! Cheers

    RispondiElimina
  2. Non sono sicurissima ma mi sembra di aver visto questa pellicola. Sempre attento il nostro Bobby Han Solo...lo rivedrò comunque con piacere.
    Felice serata mio caro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho vista per la prima volta su Rete 4 e l'ho trovata deliziosa, praticamente un Agente Speciale portato nell'800

      Elimina

LUCA (LA DISNEY CHE CI PIACE)

 Ecco che dopo  CRUDELIA uscita quasi timidamente nelle sale, la Disney - Pixar ritorna sui suoi passi e il nuovo Luca lo fa uscire solo su...