giovedì 10 settembre 2020

HO FATTO UN ALTRO SOGNO, E QUESTA VOLTA C'ERANO EMERSON, LAKE & PALMER, MA ERA SOLO UN FILM

 I had a dream... another one. Eh si, ho fatto un altro sogno a sfondo musicale come poco tempo fa ho sognato i due QUEEN, May e Taylor.

Stavolta è toccato agli Emerson Lake & Palmer, ma solo come protagonisti di un film concerto che vado a vedere, ma non credo che si tratti di quello famoso del 1972; fatto sta che appena sta per cominciare il film mi accorgo di non trovare più il mio maglione nero, così vado alla biglietteria e gli dico se gentilmente me lo tengono da parte se lo dovessero rinvenire, al che la signora alla cassa mi fa notare che non avevo bisogno di un altro maglione dato che ne indossavo già uno grigio.
Vabbè però se lo trovano... insomma che a causa del contrattempo mi perdo l'inizio e poi tutta un'altra serie di imprevisti assurdi (che manco Mr.Bean) mi tengono fuori dalla sala fino a che riesco a rientrare e mi vedo gli ultimi minuti del film in cui il trio prog si produce in gag e scenette tipo A Hard Day's Night dei Beatles (improbabile) e conclude con una versione di The Hero, un brano dalla soundtrack di Flash Gordon dei Queen (impossibile!!!).

Al che esco di corsa dalla sala per non trovarmi imbottigliato nel parcheggio dato che la proiezione era strapiena (anche questo impossibile in epoca Covid).
Ci sarà qualche spiegazione a sogni squinternati come questo?
Probabilmente no e me li tengo così...
Senonchè ho scoperto oggi che i diritti del brano degli EL&P, Karn Evil 9

sono stati recentemente acquistati da una casa di produzione per realizzarne un film di fantascienza.
Allora vuoi vedere che era un sogno premonitore?
No, avevo solo di nuovo mangiato pesante...

2 commenti:

SI VIVE UNA VOLTA SOLA... MA SOLA NEL SENSO DI "SOLA"?

 La "sola" è la fregatura che ti viene rifilata dal gaglioffo di turno con la chiara intenzione di turlupinarti. Al che, dopo aver...