venerdì 11 settembre 2020

WILLY

 L' assassinio di Willy potrebbe essere parte della trama di un film, uno di quelli che verrebbero facilmente additati come troppo violenti e magari censurati, e invece è la realtà; una realtà che purtroppo niente e nessuno può censurare.


Ci ho pensato un po, prima di decidere se scrivere qualcosa, e poi ho deciso che anche questa vicenda poteva trovare posto per essere ricordata su queste pagine web dove si parla perlopiù di cose di fantasia, ma ogni tanto anche di quello che succede nel "real world". 
Addio Willy.

4 commenti:

  1. Profonda tristezza e indignazione per quello che è successo.
    Addio Willy

    RispondiElimina
  2. Una vicenda che mi ha scosso tanto.
    E che separa gli uomini (Willy, che ha anche difeso un amico) dai subumani che spero trovino anni e anni di disagi e crolli fisici/psicologici tra le mura del carcere.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Putroppo esistono e attaccano in branchi come i velociraptor.😔

      Elimina

SI VIVE UNA VOLTA SOLA... MA SOLA NEL SENSO DI "SOLA"?

 La "sola" è la fregatura che ti viene rifilata dal gaglioffo di turno con la chiara intenzione di turlupinarti. Al che, dopo aver...