domenica 13 settembre 2020

AVEVA RAGIONE ANDY WARHOL

 "Tutti nella vita avremo 15 minuti di popolarità" disse un giorno Andy Warhol, maestro della pop-art, e qualcuno quei 15 minuti dopo esserseli presi non li molla più e ne sta facendo l'uso che più ritiene adeguato alle sue capacità.
Come la signora di Mondello che, dopo l'intervista durante il programma di Barbara D'Urso durante la quale sosteneva che "Non ce n'è Coviddi", ora è diventata influencer su Instagram.

Ma perché tutto il trash più trash della tv va a finire proprio dalla D'Urso? Forse perché la Barbara ha mosso i primi passi nello spettacolo mostrando le poppe in STRYX la prima trasmissione trash su Rai2? Potrebbe essere alla fine dei conti proprio una questione di Karma...
P.s.
Si, lo so che ho scritto sul profilo che non gradisco la D'Urso, per cui può fare strano trovare che parlo di lei qui, ma stavolta si tratta di un evento mediatico epocale, tipo come quando era uscito il suo DISCO in coppia con Cristiano Malgioglio.
Cose che rimarranno nella storia...

6 commenti:

  1. Io in anni di "lavoro" su IG sono arrivato a 2000 follower, questa qui sarà ormai a 200.000 :/

    RispondiElimina
  2. Non vedo la TV da non so più quanti anni e non me ne pento di certo, finchè ci si aggireranno certi soggetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho sentito parlare di questa tizia e così mi sono informato da dove fosse uscita. Ovviamente non poteva che arrivare dal programma della D'Urso😂😂😂

      Elimina
  3. mi hai fatto proprio sorridere caro amico mio. Non ho visto questa signora diventata poi celebre, pensiamo cosa basta per costruire la popolarità , cose da non credere. Stendo un velo pietoso sulla D'Urso scusa preferisco!
    !Un abbraccio notturno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre lieto di portare un po' di buonumore cara Nella😀 Non costa nulla e fa stare bene...

      Elimina

SI VIVE UNA VOLTA SOLA... MA SOLA NEL SENSO DI "SOLA"?

 La "sola" è la fregatura che ti viene rifilata dal gaglioffo di turno con la chiara intenzione di turlupinarti. Al che, dopo aver...