venerdì 24 aprile 2020

LO SPORT PREFERITO DALL' UOMO

Oggi vado a pescare nel passato, come farebbe un famoso Dottore, e l'espressione "pescare" non capita a caso con questa simpaticissima commedia del 1964 con Rock Hudson che dal titolo e dal poster d'epoca italiano parrebbe parlare di ometti che corrono dietro alle gonnelle

e invece vedendo il film poi si capirà la vera dinamica di quella scena immortalata che comunque già si vede nel trailer:

La storia infatti racconta di un tizio che scrive un manuale di successo sulla pesca, e lavora come responsabile in un negozio specializzato, senza averla mai praticata una volta in vita sua (cosa che fanno anche molti giornalisti nostrani su altri argomenti, e sono ben più di quanti pensiate). Tutto bene per lui finché per una serie di cose si trova a dover verificare di persona quanto scrive con risultati esilaranti.
Con lui ci sono Paula Prentiss e Maria Perschy nei panni delle organizzatrici di un torneo di pesca nonché improbabili sommozzatrici (la muta col collettino è anche fashion, ma ben poco tecnica) 

di cui ecco anche lo scoop con le foto backstage
compreso un momento di abile giocherelleria:

Film di Howard Hawks davvero molto divertente di quella Hollywood che non esiste più, ma che Tarantino (e non solo lui) tiene nel cuore e che, soprattutto, non sapeva ancora cos'era il Coronavirus...

4 commenti:

  1. Bel ripescaggio! Un film divertentissimo da cui ho imparato tutto quello che so sulla pesca, e cioè: "Ore 10, ore 11, ore 9!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Madame. Questo genere di film credo che sarà sempre al top anche tra vent'anni. C'è una magia particolare che è difficile trovare adesso.

      Elimina
  2. Commenterò i post più recenti in un altro momento, ma mi piace ricordare questo film che ho visto forse più di una volta.Usavano queste commedie le ricordo ,forse ero ragazzina e mi piacevano.Ma ancor oggi mi sembrano fatte bene e da vedere in totale relax senza pensare per un momento alla tragica situazione che stiamo vivendo
    Un abbraccio serale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passa pure quando vuoi, Nella. Ricambio l' abbraccio, che poi questo è l'unico modo con cui ci si può scambiare un abbraccio☺

      Elimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

MADONNA, BOWIE E I KISS... ARIA DI COMPLOTTO

 Correva l'anno 1974 ed era il 22 giugno, per una strana coincidenza era un sabato proprio come oggi, quando una  allora già peperina qu...