domenica 25 ottobre 2020

X-FACTOR E IL CASO ROCCUZZO

 La nuova edizione di X-Factor ha già scatenato le polemiche ancora prima di arrivare ai live grazie ad Emma Marrone che, dopo essersi emozionata fino alle lacrime durante le audizioni di Roccuzzo


ed aver speso parole su come sia "nato per cantare" (parole sue), alla resa dei conti ha deciso di non portarlo ai Live che cominceranno giovedì prossimo in favore di altri tre ragazzi provinati. E così, come nelle migliori tradizioni ormai di quando non ti piace il finale di una serie tv, sono subito volati gli insulti sui social verso la cantante che occupa il posto di giudice per la prima volta nella storia della trasmissione. Tuttavia bisogna pensare che molte parti sono state tagliate, per cui una decisione così può apparire affrettata, mentre magari era stata più ponderata e motivata meglio di come si è visto. A discolpa sempre di Emma resta anche il fatto che la voce così particolare di Roccuzzo sarebbe di difficile utilizzo nell' industria discografica che, come ho avuto modo di spiegare in altri post, lascia poco spazio ai sentimenti veri in favore di bieche possibilità di profitto, motivo per il quale molti artisti preferiscono evitare le majors e firmare piuttosto contratti con piccole etichette indipendenti pur di non diventare dei pupazzi manovrati dai discografici. Quindi ora Roccuzzo la sua esposizione televisiva l'ha avuta e, se ha davvero i numeri per andare avanti, magari lo rivedremo anche senza l'aiuto di Emma. Basta però non rivederlo tipo a lamentarsi dalla D'Urso eh...

9 commenti:

  1. Per poi scegliere quel rosso insignificante. Ma considerando che "Rat-Man" si è portato una che fa già parte della sua etichetta discografica, credo a questo programma come credo alle trame del Wrestling ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha Rat-Man è carina😂😂😂. Ma si, già l'anno scorso Samuel aveva spifferato in diretta un meccanismo semisegreto dei contratti delle case discografiche. Figuriamoci se non ci sono le manovre sotto dai... Comunque ho letto in giro che il "povero" Roccuzzo dispone di un ufficio stampa che ha prontamente mandato in giro comunicati contro la scelta di Emma. Mi sa che non è proprio il dilettante che vuole sembrare...🤔

      Elimina
  2. Avevo letto ieri sul giornale.
    Mah, solitamente in TV è tutto "finto" quindi ci sta che si monti un caso per poi esplodere altrove.
    Magari davvero non era adatto per il programma, ma per altri sì^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni lo hanno paragonati a Marco Mengoni, per la sua voce. Io lo vedo ancora distante da lui per come si pone. Vedremo...

      Elimina
  3. Mah..alla fine parlerà la sua musica!
    Se è quello giusto riuscirà ad emergere anche senza Emma o X Factor.
    Dico giusto perché scrivere bravo son capaci tutti!
    Giusto per cosa, poi intervengono tanti fattori a decretarlo.
    Staremo a vedere...

    RispondiElimina
  4. Ma Roccuzzo mi faceva ridere, era troppo simmpatico, sarebbe stato un buon intrattenitore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A gara finita e con tutto quello che è passato su quel palco, parlo degli ospiti, posso dire che è stato un X-Factor costruito su Hell Raton e i suoi compagni di scuderia, al di là della bravura di Casadilego. È stato un grande spot promozionale per i colleghi del Topon.

      Elimina
    2. probabilmente sì, anche se non è per niente il mio genere.

      Elimina

SEVDALIZA - RHODE (MUSICA E VISUAL ART COME PIACE AD ACHILLE LAURO)

 Ecco, la scorsa settimana per quanto riguarda la musica mi ero soffermato sulle novità pure un po' scioccherelle che ci propone questa ...