giovedì 22 ottobre 2020

SPENCER DAVIS E RONNIE HANSON, DUE VITE PER LA MUSICA

 Questo blog parla sì, di cinema, musica e televisione, ma ricorda anche quando qualche personaggio importante in quei campi ci lascia e, in questo 2020 maledetto, di necrologi se ne trovano a bizzeffe se si scorre indietro, forse in media almeno uno alla settimana. Oggi è la volta di ben due personaggi della musica anche se impegnati da punti di vista diversi.


Il primo è Spencer Davis, fondatore dello Spencer Davis Group dove ha militato anche Steve Winwood, e ci ha lasciati all'età di 81 anni. Per chi non conoscesse la band, i Pooh, non ancora con la formazione storica, hanno realizzato il loro primo 45 giri coverizzando la loro KEEP ON RUNNIN'


che è  diventata VIENI FUORI.

Ma sono da ricordare anche GIMME SOME LOVIN',

famosa anche nella versione dei BLUES BROTHERS, e I'm A Man della quale ho parlato in occasione di QUESTO POST. L'altro personaggio quasi coetaneo invece è Ronnie Hanson, speaker dal tipico accento british (infatti trasmetteva in inglese) che è stato la prima voce di Radio DeeJay, la famosa emittente milanese quando era guidata da Claudio Cecchetto che l' aveva improntata sulla New Wave bandendo totalmente le canzoni in italiano, salvo ripensarci in seguito quando si è trovato fra le mani Jovanotti e gli 883. Ronnie ci lascia a 79 anni... 
Goodbye guys.

Nessun commento:

Posta un commento

SEVDALIZA - RHODE (MUSICA E VISUAL ART COME PIACE AD ACHILLE LAURO)

 Ecco, la scorsa settimana per quanto riguarda la musica mi ero soffermato sulle novità pure un po' scioccherelle che ci propone questa ...