lunedì 31 maggio 2021

FRIENDS - THE REUNION (E UN PIZZICO DI ATTUALITÀ)

 L'inizio di settimana non è dei migliori con la morte a soli 19 anni del giovane pilota di Moto3 Jason Dupasquier durante le prove e con tutte le polemiche sul fatto che poi la gara si è svolta comunque; per non parlare della tragedia del Mottarone dove, giorno dopo giorno, saltano fuori particolari sempre più agghiaccianti su come (per fortuna non è sempre così ) il rischio di perdere un guadagno possa far passare in secondo piano il valore delle vite umane. Ma non sono qui per fare la morale, anche perché non sarei proprio la persona più adatta, per cui preferisco cercare di alleggerire l'atmosfera parlando di cose più inerenti al blog che da un paio d'anni sto curando. Ed è la tv che torna protagonista oggi con una delle serie di maggior successo mai prodotte: Friends e la sua Reunion. É dovuto passare un anno da quando nel 2020 era saltata fuori la notizia che il cast della sitcom si sarebbe riunito per uno speciale. Per colpa del Covid però, tutto è stato spostato a questo 2021 sempre all'insegna del virus, ma con qualche speranza vaccinale in più.


Ed ecco i nostri Friends tornare sui set ricostruiti alla perfezione mostrando commozione, vera o recitata non si sa, ma è difficile fidarsi fino in fondo di un attore, cioè di uno che per lavoro finge emozioni. Joey, cioè Matt LeBlanc, in un episodio era protagonista di una divertente battuta proprio su questo tema. Ma, recitazione a parte o realtà che sia, è stato bello rivedere la squadra al completo davanti alla fontana che appare nella sigla, con James Corden a fare da presentatore/intervistatore e diversi ospiti ad arricchire la serata. Friends andava in onda in quella fascia preserale comoda da guardare all'ora di cena, e per me era un appuntamento fisso come X-Files la domenica sera su Italia 1 e Scrubs su MTV. Ecco, la mia tv degli anni 90 era composta così. Si, poi c'era qualche serie che capitava in maniera saltuaria tipo Dawson's Creek che però non ho mai amato come le tre citate. Con la reunion dei Friends mi sono accorto di quanto tempo sia passato soprattutto grazie alla chirurgia plastica sul viso di Courtney Cox/Monica e ai chili accumulati da Joey, mentre Matthew Perry/Chandler, sebbene abbia superato i problemi di dipendenza da alcool e medicinali, è quello che ho visto meno "presente". Per gli altri, ritocchini o no, il tempo sembra essere stato più clemente e tra aneddoti e ospitate "a sorpresa" si passa una serata piacevole. Ah... Il mio personaggio preferito? Non ho dubbi: da sempre Lisa Kudrow/Phoebe.

6 commenti:

  1. Davanti a questi revival nostalgici è impossibile resistere, se sei stato un vero appassionato. Mi sono vista i nuovi episodi di Una Mamma per Amica tutto d'un fiato per esempio, anche se ovviamente c'è sempre una malinconia di fondo in queste operazioni. Ma, ciononostante, mi vedrò anche questo, si capisce :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una Mamma Per Amica l'avevo visto anch'io Coi nuovi episodi, ma almeno 4 anni fa. Ne sono usciti altri?

      Elimina
    2. Non che io sappia, dopo quei quattro.

      Elimina
  2. Dalla foto quello irriconoscibile sembra proprio Joey😁
    Forse l’unico non rifatto?
    Vabbè’ mi incuriosisce la rimpatriata di Friends , anch’io preferivo Phoebe come personaggio così simpatia e stralunata , mitico il suo gatto rognone..ahah!🤣

    RispondiElimina

MAC RONAY, MAGO TUTTO DA RIDERE

 Mr Forest, il Mago Oronzo, e tanti altri che si vedono in programmi tipo Italia's Got Talent sono illusionisti che oltre alla bravura n...