giovedì 1 luglio 2021

2 + 5 MISSIONE HYDRA (FILM DI FANTAFASHION)

 Può esistere il termine fashion movie? Se non esiste lo creo io stesso adesso per parlare di questo film di fantascienza del 1966 tutto italiano (lo dirige Pietro Francisci), ma con un gusto rivolto alla swinging London che non si può fare a meno di notare fra parrucche e abiti che PIERRE CARDIN avrebbe firmato senza alcun dubbio, visto il suo stile futurista che lo ha contraddistinto.


Titolo bizzarro in italiano che pare l'escamotage che Renè Ferretti aveva usato per far recitare bene la "Cagna Maledetta", ma più sintetico nella versione distribuita all'estero cioè Star Pilot. Poi ok la storia è abbastanza facilona e si perde anche in sentimentalismi fra terrestri e alieni, ma mica stiamo parlando di un capolavoro eh... Cioè sicuramente qualcuno lo metterà nei cult della sci-fi italiana come TERRORE NELLO SPAZIO di Bava, che è da ricordare per come anticipasse di parecchio le tematiche dell'Alien di Scott, e comunque a sua volta ispirato a La Cosa Da Un Altro Mondo degli anni 50, perché tanto ci sta anche quello. Però no, francamente non lo si può considerare un capolavoro anche se fa piacere guardarlo un po come ti guardi un vecchio cartone animato di Lupin III della prima serie oppure come la mia serie preferita U.F.O. per il suo sapore antico e retró e per le stesse ingenuità che ci ritrovi dentro, nonché un pochino anche lo stesso stile nei costumi glam, futuristici, stilosissimi e sexy quelli femminili, mentre quelli maschili hanno un nonsochè di medievale tendente al buffo.



 

Nota fashionista particolare per la figlia del professor Solmi, interpretata dall'ex Bluebell olandese Leontine Snell in tutte le foto qui sopra eccetto la terza (in alcuni film appare con lo pseudonimo di Leontine May ed è la futura mamma di Elenoire Casalegno), che diventa amicona dell'aliena, cioè Leonora Ruffo, doppiata dalla famosa e onnipresente voce di Rita Savagnone (provate a vedere su Wikipedia quante attrici ha fatto parlare la Rita), la quale le mette a disposizione il suo guardaroba di "pratici" capi "pret-a-porter" e parrucche grazie ai quali si produrrà in svariati bizzarri defilé durante la durata della pellicola che in particolare non lasceranno indifferente uno degli alieni maschi. 
Ecco perché per me è un fashion movie e su YOUTUBE si trova anche tutto intero ritagliato in 16:9, mentre Prime lo propone a noleggio. Giusto per capire di cosa sto parlando... Se poi piace davvero lo si può anche vedere tutto con calma. 

Nessun commento:

Posta un commento

GLOBAL CITIZEN LIVE: 24 ORE DI SPETTACOLO

 Parola d'ordine: d ifendere il pianeta! Arrivano i Supereroi Marvel o DC? Ma vaaaa, lo si può fare anche con la musica, ed è quello che...