lunedì 25 maggio 2020

UPLOAD, CIOÈ BLACK MIRROR CHE INCONTRA GHOST (MA SENZA VASI DI CRETA E CANZONI STRAPPALACRIME)


Nuova serie commedia/fantascientifica su Prime che si basa su di un tema già trattato in un paio di episodi di Black Mirror (forse anche tre), cioè quello dell' aldilà.
Qui si racconta di un aldilà per ricchi dove puoi continuare a vivere per sempre come in un grand hotel di lusso facendoti digitalizzare o, come dicono loro, "uploadare" in un mondo virtuale; questo se hai una bella cifra per pagarti tutto, sennò ai livelli inferiori decisamente più economici si vive in miseri monolocali (per non dire monoloculi) a consumo di 2 giga al mese e finiti quelli resti "frizzato" finché non ti torna il credito.
Il nostro protagonista Nathan (Robbie Amell, il sosia giovane di Tom Cruise adesso), 

rimane coinvolto in un brutto incidente stradale e, mentre è in fin di vita, la sua fidanzata super ricca (una simil Chiara Ferragni) lo convince a farsi "uploadare" per poter così continuare a restare insieme.
Salta fuori poi che il suo non è stato un incidente, ma un omicidio (ed ecco Ghost) per cui si deve scoprire chi è stato eccetera eccetera.
Si ride parecchio perché il tono resta sempre leggero e gli episodi scorrono bene con la loro durata di mezz'ora escluso il pilota di un'ora.
L' unica pecca che ci ho trovato è che alla fine la storia non si risolve e si resta in attesa della seconda stagione per scoprire chi c'è dietro al complotto.
Mannaggia a sta mania dei cliffhanger...

Noooo... non intendevo questo Cliffhanger...

6 commenti:

  1. Serie divertente, mi è piaciuta la parte "satirica" sulla tecnologia moderna: alcuni aggeggi che si vedono sono perfettamente plausibili o sono addirittura già stati inventati. Per fortuna che l'hanno rinnovata, con un finale così aperto sarebbe stato un peccato!

    RispondiElimina
  2. Descrizione impeccabile, serie divertente e ben curata che diventa un polpettone romantico nella seconda metà, un "Black Mirror" più morbido che però tutto sommato si lascia guardare. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si che in fondo un po' romantici lo siamo tutti, anche una canaglia strapezzente come me😂😂😂

      Elimina
  3. Ehehe, beh, questo non lo conoscevo^^
    Ci sta comunque che resti in sospeso, se deve proseguire...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dissero Ale E Franz in un blooper: "Non ci aspetta che aspettare..."

      Elimina

ADDIO A NED BEATTY

 Ci lascia ad 83 anni Ned Beatty, attore visto in un sacco di film, ma che tuttavia forse non ha mai avuto la popolarità tale da rimanere im...