sabato 7 gennaio 2023

GIANLUCA VIALLI SE NE VA (MA NON DA SOLO)

 Alla fine Gianluca Vialli a 58 anni si è arreso alla malattia che da tempo lo stava tormentando.


Nonostante ciò è stato sempre presente sui campi di calcio finché ha potuto, e pure Alessandro Cattelan ci ha giocato a golf insieme in una puntata di UNA SEMPLICE DOMANDA, la sua serie su Netflix.
Grazie per quello che sei stato, campione, cioè una splendida persona e lo dico da non tifoso.
Non se ne va però da solo Gianluca perché, oltre ai personaggi eclatanti che già lo hanno preceduto di poco, è da segnalare anche la dipartita ad 81 anni, a causa di un cancro ai polmoni, di Earl Boen,

attore americano legato ai primi tre Terminator dove interpretava il dottor Peter Silberman che nella foto dà le spalle a Sarah Connor. 
Sempre il cinema è legato alla morte di Fay Weldon,

91 anni, autrice del romanzo Vita E Amori Di Una Diavolessa, dal quale è stato tratto il film She-Devil - Lei, Il Diavolo, dove debuttava Roseanne Barr.

Addio Gianluca, Earl e Fay. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

NELSON MANDELA E INCEPTION

 Esattamente 60 anni fa, cioè il 12 giugno del 1964, Nelson Mandela, attivista anti apartheid e premio nobel per la pace, nonché presidente ...