mercoledì 4 gennaio 2023

GLI EARTH WIND & FIRE PERDONO IL RITMO E LE POINTER SISTERS ORMAI SON PIÙ CUGINE CHE SORELLE

 Oggi addii molto black poiché la storica band degli Earth Wind & Fire, numerosa formazione con grandi trascorsi nella disco, ma anche e soprattutto jazz, soul e funky, è stata colpita da un'altro lutto dopo la scomparsa di Maurice White sei anni fa.


Stavolta è toccato al fratello batterista Fred White che è mancato a 67 anni, per cui dei fratelli White rimane ora solo il bassista Verdine che ha reso pubblica la notizia ieri. 
Gli Earth Wind & Fire erano stati fra i pochi ad essersi salvati in quel disastro di film che fu SGT. PEPPER, dove eseguivano una splendida cover di GOT TO GET YOU INTO MY LIFE dei Beatles completamente rivoltata come un calzino perché solo musicisti come loro potevano permetterselo.
Ci ha lasciati invece a 74 anni a causa di un tumore in questi ultimi giorni del 2022 appena passato, e forse è stata addirittura l'ultima in assoluto perché è mancata proprio il 31 dicembre, Anita Pointer, la penultima sopravvissuta delle Pointer Sisters originali, delle quali è rimasta ancora Ruth, la più anziana delle sorelle che erano Sisters davvero perché, come anche con i Jacksons e le Sister Sledge, il gruppo era formato dalle componenti della famiglia che ne entravano a far parte non appena raggiungevano un'età appropriata, e da non confondere con The Ritchie Family, loro contemporanee, che invece, nonostante il nome, erano solo un prodotto inventato dalla coppia Morali - Belolo.


Anita fece parte del trio dal 1972 insieme a Ruth dopo che la formazione era nata come duo nel 1969 con Bonnie e June. 
Di recente erano state riscoperte grazie allo spot DAYGUM dove la canzone che si sentiva era la loro frenetica Jump (For My Love),

ovvero il brano che conclude questo MEDLEY dove eseguono un loro best of, e a cui ne posso anche aggiungere un'altra cronologicamente successiva che adoro per la carica che ha, che è DARE ME, qui proposta live con Dionne Warwick come guest singer in un trionfo di abiti e hairstyle anni 80.
Anche il mondo del cinema le deve ricordare perché hanno fatto parte della fortunata soundtrack di Beverly Hills Cop, pellicola altrettanto fortunata, con il brano NEUTRON DANCE, anche qui con outfit che marcano prepotentemente il decennio da cui arrivano, 
mentre in persona invece appaiono in quel gran film che è Donnie Brasco, pellicola che mostra una delle migliori performance di Johnny Depp al fianco di Al Pacino, Michael Madsen e ANNE HECHE (che te lo dico a fare...), e le Sisters si vedono mentre cantano in un locale la loro HAPPINESS.
Altra piccola curiosità è che si esibivano ancora come trio, lei e Ruth, ma con l'aggiunta di Sadako Johnson, cioè la terza Sister, ma finta perché in realtà è la nipote di Ruth. 
Anche Anita ultimamente, dopo un periodo di formazione nuovamente a 4 (già adottata a metà anni 70), era stata sostituita stabilmente da Issa, figlia di Ruth. 
Comunque facendo rimanere sempre tutto in famiglia... che te lo dico a fare... 
Goodbye Anita e Fred. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

CINEMA, DISCOTECA E GIORNALISMO IN LUTTO

 Anche oggi purtroppo ci sono degli addii in campi e situazioni molto diverse, partendo, per esempio con Dabney Coleman, 92 anni e attore st...