domenica 10 maggio 2020

È MORTO LITTLE RICHARD, IL GENIO DI "TUTTI FRUTTI"

Sono rimasto molto sorpreso quando ho saputo della scomparsa di Richard Wayne Penniman, meglio conosciuto come Little Richard.
Sorpreso, diciamo, non tanto per la sua morte, ma più per il fatto che la leggenda del rock'n'roll fosse ancora tra noi e avesse "solo" 87 anni.
Lui, la leggenda che ha ispirato migliaia di artisti come Elvis Presley e i Beatles, i Rolling Stones ed Elton John, e anche Prince per il look riccioloso e glam, lo mettevo inconsciamente già nell' olimpo delle star eteree che hanno fatto la storia del rock.
E invece era ancora tra noi, era uno di noi, lo potevi toccare, incontrare per la strada o in coda per entrare al supermercato con mascherina e guanti (beh dipende dove abiti).
Eccolo on stage nel 1995 con il suo classico:

Goodbye Richard...

4 commenti:

  1. Il primo vero re del Rock, per fortuna ci ha lasciato tanta musica incredibile. Cheers!

    RispondiElimina
  2. Vero, forse il primo a fare dello stile glam un punto a favore!
    Mito.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dubbio. Proporsi così in quegli anni era davvero andare controcorrente e creare scandalo.

      Elimina

ADDIO A NED BEATTY

 Ci lascia ad 83 anni Ned Beatty, attore visto in un sacco di film, ma che tuttavia forse non ha mai avuto la popolarità tale da rimanere im...