sabato 13 agosto 2022

UNA STATUA PER FRANCO E LUCIO

 In un'estate in cui la musica ha avuto finalmente il suo grande ritorno, ma anche i contagi da Covid-19, mannaggia, e i soliti tuttologi si scagliano contro JOVANOTTI, il piccolo comune siciliano di Milo ha reso omaggio ieri sera a due grandi nomi della musica che, a distanza di anni, ci hanno lasciati e che sono Lucio Dalla e Franco Battiato.


È stata inaugurata infatti ieri una statua che li rappresenta insieme, Lucio al piano e Franco vicino in piedi, come se stessero facendo un duetto mai accaduto nella realtà, ma poteva anche essere stato possibile perché entrambi hanno vissuto in quel paese alle pendici dell'Etna. 
Anzi, Lucio in particolare aveva anche una vigna da cui produceva un vino a cui aveva dato il nome di Stronzetto Dell'Etna, esattamente nel suo stile goliardico che metteva in alcune sue canzoni e nella vita stessa, dove sulla targhetta del citofono aveva messo il nome Domenico Sputo. 

A questo proposito voglio anche segnalare sul blog di CLAUDIA il post del giorno che è una delle più belle canzoni di Dalla, dedicata però alla città di Roma, poiché Lucio è nato si a Bologna, ma ha vissuto un po' ovunque assimilando la cultura e lasciando il suo segno personale. 
Franco invece a Milo vi ha vissuto fino alla fine dei suoi giorni arrivata lo scorso anno. 
Vite da artisti veri. 

Nessun commento:

Posta un commento

JAMES BOND VS. BEATLES

 Il 5 ottobre del 1962, ovvero esattamente 60 anni fa, è stato un grande giorno nel Regno Unito, in quanto musica e cinema hanno visto la na...