giovedì 20 giugno 2024

LUCCA SUMMER FESTIVAL: DOVE C'È MUSICA (PER TUTTI)

 Anche quest'anno Lucca, dopo l'appuntamento invernale con il raduno per cosplayers (e ammiratori buongustai delle cosplayers) torna a portare la musica d'estate con un calendario di artisti niente male


zeppo di nomi come Ed Sheeran ed Eric Clapton che sono già passati nei giorni scorsi, mentre si attendono per andare avanti fino a luglio artisti come Lenny Kravitz, The Smashing Pumpkins (con Tom Morello), Rod Stewart, Duran Duran e i Toto che capitano spesso in tale frangente anche se ormai sono quasi ridotti ad una Steve Lukather band con ospite Marcus Miller. 
Ce n'è per tutti i gusti dal pop di Gazzelle al rock vintage dell'ex Creedence Clearwater Revival John Fogerty, dalla trap di Tedua e Geolier al jazz soul di Diana Krall. 
Ecco, forse proprio questo mischiare i generi ha fatto storcere il naso a quelli che si considerano "puristi", cioè quelli che dopo i Led Zeppelin, per fare un esempio, non c'è stato più nulla di eclatante, mentre invece trovo giusto, onesto permettere ad ogni artista di portare la sua versione di come intende il concetto di fare musica, mettendo generazioni molto diverse a confronto. 
Che poi, se uno non ti piace, non sei per forza obbligato ad andare al suo concerto, non è così? 
E come diceva Barry White... LET THE MUSIC PLAY!!!

P.s.
Anche dopo di lui ci sono stati lo stesso grandi nomi nella musica 😊. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

DOCTOR WHO: SEMPRE AVANTI NEL FUTURO E INDIETRO NEL PASSATO

 La nuova rigenerazione di Doctor Who (perché se siete dei whovians non si parla di semplice serie, ma appunto rigenerazione) mi ha conferma...