venerdì 22 ottobre 2021

LA DONNA INVISIBILE... ANZI, QUASI INGUARDABILE

 Film in bianco e nero della Universal targato 1940 sulla scia de L'Uomo Invisibile, in quel periodo che la casa cinematografica stava sfruttando i personaggi di quell' horrorverse che ha cercato di rebootare recentemente con risultati ben poco eclatanti come La Mummia versione Tom Cruise.


Qui la protagonista è una modella che per vendicarsi dei soprusi perpetrati dal suo capo, accetta di sottoporsi ad un esperimento organizzato da uno scienziato un po' sgangherato, ma che incredibilmente funziona e la ragazza diventa davvero invisibile.

Gli effetti speciali, parlando di un film di 80 anni fa sono discreti, ma la storia è di fatto una commedia che tocca a volte i livelli di una comica di Stanlio & Ollio (magari!!!), e rende il tutto decisamente mal riuscito. Peccato perché nel cast figura John Barrymore

che interpreta lo scienziato e che ha dalla sua una filmografia di tutto rispetto, nonché la particolarità di essere il nonno della nostra contemporanea Drew Barrymore. 

6 commenti:

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

DEL SENNO DI POI... SONO PIENI GLI ABISSI

 Risale ad un anno esatto fa quella tragedia sottomarina del Titan dove cinque persone hanno perso la vita sperando di andare ad esplorare i...