venerdì 9 dicembre 2022

...E NON VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI

  Il 9 dicembre del 1992, cioè 30 anni esatti orsono, è la data in cui è stata resa ufficiale la separazione fra Carlo d'Inghilterra e Diana Spencer, mettendo fine ad una storia d'amore che, quando iniziò, sembrava quella delle favole e romanzata ancora di più nella serie The Crown, molto seguita, ma ultimamente anche molto criticata specialmente per le scelte sugli attori protagonisti.


Che entrambi avessero ormai altri interessi sentimentali era già un gossip che girava da tempo, e che Diana sopportasse piuttosto male le imposizione delle cosiddette "tradizioni di famiglia", cioè le regole della casa reale, anche. 
Così poi l'evolversi degli eventi lo sappiamo con la tragica fine di Diana e successivamente la fine del regno di ELISABETTA II
Tutto ciò ha portato nel tempo numerosi film e fiction sul tema della famiglia reale britannica, dalla VERSIONE TEEN della futura regina allo SPENCER con Kristen Stewart perfetta nel ruolo e anche somigliantissima fisicamente, mentre qualcuno dice che nella recitazione ha calcato un po' troppo la mano. 
Ma io a Buckingham Palace, nonostante tutti i miei sforzi per intrufolarmi, ci son stato solo davanti al cancello perché mica sono Daniel Craig o l'orsetto Paddington, perciò non posso dire come fosse davvero Lady D dietro quelle mura e mi posso solo fidare per come le cose me le raccontano TG, film e fiction. 
In chiusura un augurio di speranza perché è di ieri la notizia piuttosto sconvolgente riguardante la salute di Celine Dion che, a causa di una grave sindrome debilitante, ha annullato tutte le date che già aveva per sottoporsi alla necessarie cure. 
Quindi parrebbe proprio il caso di citare il titolo del suo piu grande successo, cioè MY HEART WILL GO ON,
come un buon auspicio per rivederla presto.
Forza Celine! 

2 commenti:

  1. Anch'io ho appreso con molta tristezza la notizia di Celine.
    Quanto a Lady Diana, invece, come scrissi, non mi risulta che fosse una psicopatica visionaria come interpretata dalla Stewart. Quindi per me Spencer è stata una grossissima delusione.
    Non voglio nemmeno (ri)pensarci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ritengo che siano state sopratutto scelte del regista nel caso di Spencer

      Elimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

GLI SPIRITI DELL'ISOLA: NON TUTTO È COME SEMBRA DAL TRAILER

 In vista dei prossimi  OSCAR di marzo mi son dato da fare dato che nelle sale è arrivato Gli Spiriti Dell'Isola, uno dei candidati che...