martedì 20 dicembre 2022

LAST CHRISTMAS: UN NATALE CON GEORGE MICHAEL

 Ecco un'altro film natalizio, ma che alla sua uscita mi era passato inosservato, forse perché arrivato nel novembre 2019, quando si cominciava a pensare al Covid-19 che stava dilagando in Cina e il mese successivo sarebbe arrivato anche da noi nonostante tutte le precauzioni che potevamo prendere.


Last Christmas, andato in onda la scorsa settimana su Canale5, sembra un musical, tante sono le canzoni di George Michael/Wham! che si ascoltano durante la visione, nel senso che verrebbe di pensare ad un prodotto come Mamma Mia!, e invece non lo è, anche se la storia raccontata prende spunto proprio dalla famosa canzone di Natale. 
Emilia Clarke, dopo essersi mostrata parruccata e anche psicolabile nell'evolversi degli eventi de Il Trono Di Spade, qui è una ragazza di origini slave che cerca di sfondare a Londra nei musical (ma ripeto che questo non lo è) e nel frattempo lavora vestita da elfo

(carinissima) in un negozio di articoli natalizi gestito da Michelle Yeoh, combinando guai in ogni posto dove passa (anche nel negozio stesso), manco fosse Leslie Nielsen. 
Tuttavia riesce sempre a farsi perdonare e scatta anche un colpo di fulmine con un ragazzo molto speciale che nasconde un segreto molto, molto importante per lei.

Si, alla fine si tratta di una favola diretta da Paul Feig che perlomeno riesce a far dimenticare certe brutture nel suo armadio come il Ghostbusters al femminile, e come favola ci sta anche il finale di pura fantasia che potrebbe far ricordare anche un famoso film di M.Night.Shyamalan, e finale che si rifà proprio alla frase che apre LA CANZONE: "Last Christmas I gave you my heart".
Beh, sarà la bravura degli attori, con una Emma Thompson anche co-produttrice e co-sceneggiatrice, il freddo boia che fa fuori, le lucine di Natale ovunque, ma è persino commovente e, anche se rimango una canaglia, sono molto felice di averlo recuperato.

2 commenti:

  1. Insomma Emilia Clarke è tornata ai filmetto che l'hanno generata, ha fatto il giro completo ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di sì, essendo del 2019, quindi appena successivo a GOT. Comunque un film molto carino

      Elimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

STAI CON ME OGGI? GLIELO DÒ IO L'OSCAR A BILLY CRYSTAL

 Billy Crystal nella sua lunga carriera non ha mai preso un Oscar, ma solo un EMA per  TERAPIA E PALLOTTOLE diviso con Robert DeNiro come c...