lunedì 18 maggio 2020

QUA LA ZAMPA 2 - UN AMICO È PER SEMPRE (UN SEGUITO INVECE ANCHE NO)


Ero così ben disposto dopo aver visto il primo Qua La Zampa di cui ho parlato QUI, quello con la voce di Gerry Scotti, che forse per questo motivo la delusione del secondo episodio, visto su Prime, è stata ancora più forte.
Si, la storia si ripete abbastanza e si ritorce un po' su se stessa, e la voce di "Bailey Bailey Bailey" non è più Gerry, ma Nanni Baldini (Chuck, Stewie Griffin) che ci sta benissimo lo stesso, anzi è più fedele a quella originale di Josh Gad, ma sono la regia, le trovate e la recitazione del cast (cani esclusi) a fare acqua da tutte le parti e banalizzano ogni scena che ti passa davanti.
Sarebbe troppo facile fare la battuta su cani attori e attori cani, e non salva la pellicola nemmeno il minutaggio limitato di Dennis Quaid che torna dal film precedente e ti fa solo ricordare con nostalgia quanto ti fosse piaciuto.

5 commenti:

  1. Io non ho Amazon Prime quindi non ho visto il sequel. Purtroppo i seguiti non sono quasi mai all'altezza del primo film. Secondo me, poi, non era indispensabile continuare la storia di Bailey...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti era bella fatta e finita con il primo film☺

      Elimina
  2. Ma perché, per dire, non hanno richiamato Scotti? Pietoso quando fanno doppiare le cose ai tipi dello showbusiness... XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma il problema non era quello anzi Nanni Baldini è bravissimo. Era proprio venuto male il film.

      Elimina
    2. Sì, al di là di quello... XD

      Moz-

      Elimina

LUPIN (DANS L"OMBRE D"ARSENE): SECONDA STAGIONE PER FINTA

 Secondo la politica di Netflix con Lupin siamo alla seconda stagione, ma in realtà è sempre e solo  LA PRIMA che conclude i suoi 10 capito...