domenica 21 novembre 2021

PHILADELPHIA EXPERIMENT: NON DEL TUTTO RIUSCITO QUESTO ESPERIMENTO

 Tempo fa avevo parlato di COUNTDOWN DIMENSIONE ZERO in cui una moderna portaerei si ritrova nel passato alla vigilia dell'attacco a Pearl Harbour a causa di una tempesta magnetica che altera il tempo.


Un'altro film segue più o meno lo stesso trend dei viaggi nel tempo ed è Philadelphia Experiment, dove il viaggio avviene però al contrario, cioè dal passato negli anni 40, dove si stava testando un rivoluzionario metodo per rendere invisibile una intera nave militare (cosa tentata veramente nel 1943 a Philadelphia, ma in realtà con lo scopo di teletrasportarla), al futuro dove ad aspettare Michael Parè ci sarà Nancy Allen, due nomi che hanno fatto entrambi il botto, lui con Strade Di Fuoco e lei con Vestito Per Uccidere e Robocop, e che parevano destinati a fare sfracelli e invece hanno costellato le rispettive carriere quasi sempre con dei B-Movie, magari per scelte sbagliate (o per contratto sbagliato) perché mica tutti sono Nicolas Cage che preferisce le produzioni indipendenti così fa un po' quello che gli pare e infatti si sta giocando dei film uno più strano ed originale dell'altro. B-Movie come in effetti lo è anche questo, anche se si fregia di John Carpenter come produttore esecutivo e non è malaccio come plot, ma si gioca in parte la credibilità con degli effetti speciali al risparmio. 
Beh poi con Michael e Nancy ci scappa anche il risvolto romantico che nei viaggi nel tempo ha sempre la sua valenza come Marty McFly ci insegna. 
Dei sequel e remake, che esistono, però ne faccio anche a meno e mi tengo l'originale con tutti i suoi difetti, anche di stampa della VHS che sulla costa riporta erroneamente ExperimAnt con la A, ma che tutto sommato si fa apprezzare lo stesso. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

CINEMA, DISCOTECA E GIORNALISMO IN LUTTO

 Anche oggi purtroppo ci sono degli addii in campi e situazioni molto diverse, partendo, per esempio con Dabney Coleman, 92 anni e attore st...