sabato 27 novembre 2021

LELLA CONTRO IL FEMMINICIDIO

 Non si può girare la testa dall'altra parte, no. Le notizie parlano chiaro e sono sempre di più le donne che perdono la vita per gelosia, cattiveria o quant'altro, per cui, oltre alle manifestazioni con scarpe rosse messe in mostra,


anche la musica ha detto la sua per il "Giorno Contro La Violenza Sulle Donne" che è stato giovedì scorso, ma in realtà dovrebbe essere tutti i giorni... 
La musica si presenta con un disco di Edoardo De Angelis in coppia con Stelio Gicca Palli nel duo Edoardo & Stelio, che ha una caterva di anni addosso, ben 50, ma che suona terribilmente attuale in quanto racconta di un uomo che confessa ad un amico di aver strangolato la sua amante che lo voleva lasciare. 
Ma figuriamoci se nel 1970 una canzone così poteva piacere alla grande distribuzione che cercava soltanto Sole, Cuore, Amore... 
Infatti... 
Finché due anni dopo Edoardo Vianello capisce il grande potenziale del pezzo e decide di interpretarlo con sua moglie Wilma Goich nel secondo album de I Vianella facendo il botto nelle hit parade e diventando un classico reinterpretato da parecchi artisti, tra i quali Antonello Venditti (che in quei tempi aveva già passato le sue pene giudiziarie per aver definito "fico" Gesù Cristo in una sua canzone), la Schola Cantorum e Lando Fiorini. 
Esce quindi adesso un disco a scopo benefico dove Lella diventa LELLA PER SEMPRE

e viene nuovamente reinterpretata da diversi artisti come Luca Barbarossa e Ultimo. 
Non solo: le si dà pure un seguito a quella vicenda, come fosse un sequel cinematografico, con canzoni che si collegano all'originale e altre che ne reinventano la storia rimanendo sempre però fedeli a quello che Lella raccontava 50 anni fa. 
50 anni, si, ma (purtroppo) sembra oggi.

4 commenti:

  1. Terribile. Senza parole...
    Ciao, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, figurati. Spero che terribile sia riferito ai fatti di cronaca, non alla canzone che, a suo modo è stata coraggiosa.

      Elimina
  2. Certamente, come puoi pensare il contrario? La canzone ha un testo tosto, coraggiosa sì, ho apprezzato davvero 👍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, sai com'è... I problemi quando era uscita nel 1970 li aveva avuto proprio per il testo😉

      Elimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

NELSON MANDELA E INCEPTION

 Esattamente 60 anni fa, cioè il 12 giugno del 1964, Nelson Mandela, attivista anti apartheid e premio nobel per la pace, nonché presidente ...