martedì 30 novembre 2021

STRAPPARE LUNGO I BORDI: ADESSO SI CHE SI RIDE (CON INTELLIGENZA)

 Zerocalcare torna in video, ma stavolta con la dimensione che gli è più congeniale, cioè il disegno però animato, ma senza snaturare lo spirito originale, dopo il poco compreso film La Profezia Dell'Armadillo.


Ogni breve episodio è una sequenza di immagini e situazioni dove lo stesso Zerocalcare dà voce a quasi tutti i personaggi come una voce fuori campo che racconta quanto accade, eccetto l'Armadillo affidato a Valerio Mastandrea, e parla talmente a raffica (quasi come Bonolis) e talmente romanesco che a volte ti perdi qualcosa, ma se stoppi un attimo e ci pensi a ciò che ha detto lo capisci lo stesso, sennò ti metti a ridere in ritardo per la battuta o la situazione e ti perdi la scena successiva, così devi tornare indietro ecc ecc. 
Ma tanto è su Netflix e riavvolgi come ti pare. 
P. S. Si ride, ma non solo... 

2 commenti:

  1. Mi è piaciuta un sacco. Da quello che avevo letto pensavo che il romanesco potesse infastidirmi, invece niente. Tanta, tanta roba. E quel PS spiega tutto: [SPOILER non si sa mai] all'inizio pensavo fosse solo una Serie "comica", e invece... che botta.

    RispondiElimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

STAI CON ME OGGI? GLIELO DÒ IO L'OSCAR A BILLY CRYSTAL

 Billy Crystal nella sua lunga carriera non ha mai preso un Oscar, ma solo un EMA per  TERAPIA E PALLOTTOLE diviso con Robert DeNiro come c...