martedì 8 novembre 2022

LUTTO PER I BACKSTREET BOYS E LE ORME

 Il 22 ottobre scorso i Backstreet Boys erano all'Arena di Bologna per il loro grande ritorno come simbolo degli anni 90 (dato che gli 80 ormai li abbiamo spremuti fino all'osso), sempre con il loro nome anche se non sono più tanto "boys" dato che Kevin Richardson


(nella foto con lo spolverino blu) di anni ormai ne conta già 51, ma poco importa perché l'affluenza di pubblico ha dimostrato che questa band americana alla Take That (per capirci) ha ancora il suo grande seguito come testimonia il tour sold out che stanno portando in giro per il mondo. 
Purtroppo la conferma del grande successo è stata funestata l'altro ieri dalla notizia riguardante la morte di Aaron Carter,

giovane cantante hip hop di soli 34 anni e fratello dell'altro BSB Nick Carter. Aaron, che in Italia forse non aveva la stessa popolarità dei Backstreet Boys, già a 9 anni aveva diverse volte aperto i concerti della band del fratello presentando il suo primo singolo CRUSH ON YOU
ed era apparso anche in film e serie tv come Lizzie McGuire (dove la protagonista era Hilary Duff), ma nel suo passato ci sono stati presto problemi di tossicodipendenza, uno spettro che ha afflitto parecchie star catapultate da giovanissime nello showbiz e di cui la Disney ha parecchia responsabilità come ben sanno Lindsay Lohan e Britney Spears (giusto per fare due nomi). 
Le cause del decesso avvenuto nella vasca da bagno per annegamento, non sono state del tutto chiarite, ma comunque da queste pagine gli arriva un ultimo saluto come nel loro recente concerto a Londra i BSB hanno fatto.  
Sempre nel mondo della musica, però stavolta italiana, ci ha lasciati il 2 novembre a 75 anni a causa di un tumore Marino Rebeschini,

che era stato il primo batterista de Le Orme, subito sostituto da Michi Dei Rossi dopo aver fatto appena in tempo a registrare il primo singolo FIORI E COLORI
poiché era stato chiamato per il servizio di leva. 
Addio Aaron e Marino. 

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

DOC - NELLE TUE MANI: HO VISTO DI MOLTO PEGGIO IN TV

 Confesso che avevo saltato a pié pari Doc - Nelle Tue Mani all'epoca della sua prima messa in onda nel 2020 perché non sopportavo la po...