domenica 18 settembre 2022

BUONGIORNO PAPÀ: ULTIMI STRASCICHI DI REPLICHE ESTIVE

 Film del 2016 visto appunto durante le innumerevoli repliche estive e seconda prova da regista di e con Edoardo Leo


che può contare su un cast che funziona molto bene dal protagonista Raoul Bova a Nicole Grimaudo con cui rifanno la famosa scena di Ufficiale E Gentiluomo, fino all'ottimo Marco Giallini,

nonno rocker della figlia a sorpresa che capita a casa di Raoul scombinandogli la vita da scapolo che aveva condotto fino ad allora. Si ride, ma, grazie ad attori che sanno fare bene il loro mestiere,

ci sono anche dei sentimenti in questo nuovo corso della commedia all'italiana, che, per fortuna, non conta solo sugli insopportabili cinepanettoni di cui non perdo occasione per parlarne male, ma anche su prodotti come questo oppure quelli di Sydney Sibilia, altro nome che finora non mi ha mai deluso e con cui Edoardo Leo ha lavorato nella trilogia di Smetto Quando Voglio. 
A scanso di equivoci, non c'è nessuna relazione con la fiction di Canale 5 dello scorso anno dal titolo BUONGIORNO MAMMA se non che in entrambe c'è Raoul.

Nessun commento:

Posta un commento

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

DOCTOR WHO: SEMPRE AVANTI NEL FUTURO E INDIETRO NEL PASSATO

 La nuova rigenerazione di Doctor Who (perché se siete dei whovians non si parla di semplice serie, ma appunto rigenerazione) mi ha conferma...