martedì 3 maggio 2022

ADDIO AL QUARTO BATTERISTA DEGLI SPINAL TAP

 This Is Spinal Tap è un famoso film del 1984 diretto da Rob Reiner che qui recita anche, noto più che altro agli appassionati di musica, fatto come fosse un docufilm su una inesistente band metal chiamata appunto Spinal Tap, i cui tre componenti principali erano interpretati da attori che erano anche veri musicisti.


Nel caso del loro batterista, il quarto di una ventina, dopo gli altri tre già deceduti in modi eclatanti, Mick Shrimpton che nel film muore anche lui in un'esplosione sul palco nel 1982, il ruolo era ricoperto da Ric Parnell, musicista che nella sua carriera si è trovato il più delle volte a sostituire (guarda caso) colleghi fuoriusciti da gruppi famosi come gli Atomic Rooster, dove suonava Carl Palmer, e i New Trolls al posto di Gianni Belleno. In questo caso però era stato chiamato dopo una prima (e non unica) separazione della band genovese nel 1971 dove parte dei componenti avevano formato gli Ibis ed è in questa formazione che ha suonato con loro, per poi tornare anche quando il gruppo si è riunito ufficialmente, ma solo per breve tempo perché Belleno ha fiutato aria di palanche ed ha subito reclamato il suo posto dietro ai tamburi, mentre Ric, dopo essere finito pure a fare il turnista in un disco di Milly Carlucci, è mancato a 70 anni.

La cosa più curiosa della storia è che, dopo la loro creazione per il film, gli Spinal Tap sono diventati quasi reali e, dalla loro pagina su Wikipedia sono riportati comunque tuttora in attività con pure un loro SITO UFFICIALE. Goodbye Ric.

1 commento:

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

DOCTOR WHO: SEMPRE AVANTI NEL FUTURO E INDIETRO NEL PASSATO

 La nuova rigenerazione di Doctor Who (perché se siete dei whovians non si parla di semplice serie, ma appunto rigenerazione) mi ha conferma...