mercoledì 11 maggio 2022

DOCTOR WHO - LEGEND OF THE SEA DEVILS: COME CASA VIANELLO, NEL SENSO DI "CHE NOIA CHE BARBA"

 Ecco ancora un'altra avventura del DOTTORE di cui si poteva fare anche a meno, se non per la continuazione della sottotrama dell'intesa particolare che sta nascendo con Yaz.


E si, perché Yaz pare chiaramente attratta da lei in quanto donna, ma lei, il dottore, fa ragionamenti che vertono abbastanza al maschile, cioè quello che era lui in tutte le sue precedenti incarnazioni. 
Perciò Yaz potrebbe accettare anche il fatto che il dottore è in realtà un uomo? 
Cioè proprio uomo magari no perché sappiamo che non è umano, ma farebbe la differenza se Yaz scoprisse che comunque è sempre stato, finora, di sesso maschile? Mah... 
Domande fantasiose a cui Chibnall ti fa pensare forse per non farti notare quanto poco interessanti siano gli episodi della sua gestione, eccezion fatta per quello di CAPODANNO che, stranamente, pareva ritrovare lo stile alla Davies, showrunner prossimamente alla guida dopo ancora un episodio di Chris. 
I Sea Devils del titolo sono personaggi che risalgono a 5 decenni or sono (il dottore allora era John Pertwee) e fanno ritorno adesso per un episodio che pare Pirati Dei Caraibi senza Johnny Depp, il che non sarebbe un male in fondo, ma, al contrario del franchise della Disney, questo mostra parecchio i suoi limiti con cgi approssimativa (guardate le crepe della statua all'inizio, per dire) e tante, troppe scene in primo piano così si risparmia sulle scenografie. 
Insomma dai, se l'ho visto è solo per aver un trait d'union, per non perdere qualche passaggio e comunque, lo dico sempre, preferisco parlare con cognizione di causa tranne in alcuni rari casi che davvero non sono riuscito a vedere IL PRODOTTO per pregiudizi miei. 
Ma teniamo duro ancora un po' che al prossimo giro si cambia tutto, almeno spero... 

2 commenti:

  1. Perfetto riassunto, non avrei saputo dirla meglio ;-) Meno uno alla fine, poi si spera la serie cambi passo, dita incrociate. Cheers

    RispondiElimina

Non c'è moderazione per i commenti perché sono un'anima candida e mi fido.
Chi spamma invece non è gradito per cui occhio!
Tengo sempre pronto il blaster.

DEL SENNO DI POI... SONO PIENI GLI ABISSI

 Risale ad un anno esatto fa quella tragedia sottomarina del Titan dove cinque persone hanno perso la vita sperando di andare ad esplorare i...